Dall'Italia  Sun, 29 Nov 2020 18:45 Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?» - Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?» Scambio di convenevoli tra i due durante “L’Aria di Domenica” su La7 - Corriere Tv    Sun, 29 Nov 2020 17:19 Catania, tromba d'aria nei pressi dell'aeroporto di Catania - Catania, tromba d'aria nei pressi dell'aeroporto di Catania Le immagini postate online - AGTW    Sun, 29 Nov 2020 15:45 Alluvione in Sardegna, a Bitti si ripuliscono le strade dal fango - Alluvione in Sardegna, a Bitti si ripuliscono le strade dal fango In campo anche la polizia per liberare il paese dai detriti e aiutare la popolazione - Ansa    Sun, 29 Nov 2020 13:52 Cinque regioni cambiano colore: ecco cosa succede - Cinque regioni cambiano colore: ecco cosa succede Lombardia, Calabria e Piemonte diventano arancioni, Liguria e Sicilia gialle - Ansa    Sat, 28 Nov 2020 21:49 Covid, Zingaretti: «Attenti a Natale, stiamo ancora combattendo» - Covid, Zingaretti: «Attenti a Natale, stiamo ancora combattendo» Il segretario del Pd: «Questa fase non è finita, dobbiamo continuare a combattere nel rispetto delle regole» - Ansa    Sat, 28 Nov 2020 20:03 Maltempo Sardegna, Michele Pais: «Rimarremo uniti» - Maltempo Sardegna, Michele Pais: «Rimarremo uniti» Il presidente del Consiglio regionale: «Sono vicino alla popolazione e ai familiari delle vittime» - Ansa    Sat, 28 Nov 2020 18:50 Vaccino, Bassetti su Ilaria Capua: «È una veterinaria, i vaccini prevengono la malattia e l'infezione» - Vaccino, Bassetti su Ilaria Capua: «È una veterinaria, i vaccini prevengono la malattia e l’infezione» Il direttore della clinica malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova ospite di Myrta Merlino a «L’aria che Tira» - Corriere Tv    Sat, 28 Nov 2020 17:10 Maltempo in Sardegna, le cascate di Bau Mela ingrossate: la pericolosa potenza dell'acqua - Maltempo in Sardegna, le cascate di Bau Mela ingrossate: la pericolosa potenza dell’acqua Le precipitazioni hanno portato fino a 300 mm d'acqua alle cascate - AGTW    Sat, 28 Nov 2020 16:53 Nuoro, il rio Sologo in piena fa paura: le immagini in località Baronia, il sindaco ai cittadini «State in casa» - Nuoro, il rio Sologo in piena fa paura: le immagini in località Baronia, il sindaco ai cittadini «State in casa» A lanciare l’allarme è il sindaco di Galtellì, Giovanni Santo Porcu - Corriere Tv    Sat, 28 Nov 2020 16:17 Una Montagna di Libri, il programma dell'inverno a Cortina - Una Montagna di Libri, il programma dell’inverno a Cortina Da Rovelli a Skin, i migliori incontri in streaming anche su www.corriere.it - Corriere Tv    Sat, 28 Nov 2020 15:22 Covid, Locatelli: «I numeri attuali sono incompatibili con l'apertura degli impianti sciistici» - Covid, Locatelli: «I numeri attuali sono incompatibili con l’apertura degli impianti sciistici» Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità in conferenza stampa - Ansa    Sat, 28 Nov 2020 15:16 Maltempo in Sardegna, alluvione a Bitti nel nuorese: il paese isolato da ore - Maltempo in Sardegna, alluvione a Bitti nel nuorese: il paese isolato da ore Le vittime un uomo, travolto mentre era in un fuoristrada, e un anziano annegato in casa - Ansa    Sat, 28 Nov 2020 15:13 Le nuove regole in vista del Natale: cosa cambia e quali sono le nuove misure - Le nuove regole in vista del Natale: cosa cambia e quali sono le nuove misure Attesa per il prossimo Dpcm che, in vigore dal 4 dicembre, confermerà la divisione del Paese in zone - Ansa    Sat, 28 Nov 2020 15:04 Sardegna, maltempo tra Ogliastra e Baronia: chiusa la statale 389 per una frana - Sardegna, maltempo tra Ogliastra e Baronia: chiusa la statale 389 per una frana Chiusa la SS389 del Correboi, a causa di una frana, dal km 76 al km 65 - Corriere Tv    Sat, 28 Nov 2020 15:01 Maltempo a Quartu Sant'Elena, la situazione nelle strade del paese: almeno 20 centimetri di acqua - Maltempo a Quartu Sant’Elena, la situazione nelle strade del paese: almeno 20 centimetri di acqua In paese le auto procedono a fatica - Corriere Tv    
Artemisium News
04/11/2020
CASERTANA - FOGGIA 0-2
di Lino Mongiello

CASERTANA - FOGGIA 0-2

RETI: 10’ pt Rocca (rig.), 10’ st Vitale .

CASERTANA (4-3-3): Avella 5; Ciriello 5 (43’ st Petito sv), Buschiazzo 5.5, Carillo 5.5, Setola 5.5; Icardi 5, Bordin 5 (14’ st Matese), Valeau 5 (1’ st Varesanovic); Pacilli sv (25’ pt Cuppone 5.5), Castaldo 5.5, Fedato 5 (14’ st Cavallini). In panchina: Dekic, Zivkovic, Longobardo, De Sarlo, De Vivo, De Lucia. Allenatore: Guidi 5.

 

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli 6; Anelli 6.5, Gavazzi 6.5, Del Prete 7; Di Masi 6.5, Vitale 7 (22’ st Garofalo 6), Rocca 7, Gentile 6.5 (44’ st Raggio Garibaldi sv), Di Jenno 6.5 (44’ st Pompa sv); D’Andrea 6.5 (22’ st Balde 6), Naessens 6 (15’ pt Dell’Agnello 6.5). In panchina: Vitali, Ndiaye, Curcio, Germinio, Moreschini, Morrone, Regoli.  Allenatore: Marchionni 6.5.

 

ARBITRO: Ricci di Firenze 6.

NOTE: cielo sereno, terreno sintetico. Ammoniti: Carillo, Buschiazzo, Gentile, Setola, Matese. Angoli: 1-7. Recupero: 3', 4'. Partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti Covid.

 

Caserta, 4 novembre 2020, Il Foggia ci ha preso gusto.

Dopo la vittoria nel derby contro i “cugini” baresi, i satanelli fanno il bis, cogliendo il primo successo esterno contro la Casertana (0-2).

E lo fanno con una prova esaltante, dominando gli avversari per l’intera durata del match. Mister Marchionni ripropone il modulo (3-5-2) che sembra calzare a pennello agli uomini a sua disposizione. Il centrocampo è saldamente nelle mani di Rocca e compagni.

Proprio l’ex Livorno si erige a trascinatore del reparto, correndo come un forsennato, recuperando palloni su palloni e proponendosi anche in fase di finalizzazione. Nel finale colpisce la traversa dopo una sgroppata di diversi metri.

Col centrocampo “blindato” non si passa e la Casertana si affaccia pochissime volte nell’area presidiata e diretta da Fumagalli. Il terzetto difensivo non sbaglia nulla e il neo arrivato, Del Prete, garantisce esperienza e qualità più che affidabile.

Il Foggia colpisce con un gol per tempo. Entrambi al minuto 10. Ma a dire la verità lo 0-2 sta strettissimo agli ospiti per la notevole quantità di palle-gol create e non capitalizzate. Le note positive del match sono molteplici anche se Marchionni è ricorso al turnover. Ben cinque sono i cambi rispetto all’undici vittorioso nel derby col Bari. I rossoneri s’impossessano del centrocampo e dispongono degli avversari a proprio piacimento. Scambi veloci e palla a terra in velocità mandano in tilt gli avversari.

Dieci minuti e il Foggia mette la freccia. Naessens (9’) è vistosamente trattenuto in area e Rocca (10’) e dal dischetto manda Avella dalla parte opposta al suo tiro. L’attaccante belga è un costante pericolo e qualche minuto più tardi, colpito duramente da un difensore della Casertana, deve chiedere il cambio sostituito da Dell’Agnello.

In campo c’è solo il Foggia. Con un gioco a tratti spumeggiante e avvolgente. Quelli della Casertana ci capiscono poco. La fitta rete di passaggi confonde le idee e crea azioni pericolose. Anche fisicamente il Foggia sta molto meglio. Peccato per le mancate finalizzazioni delle tante occasioni create. Vitale (23’) e Gentile (28’) non hanno la mira giusta.

Ma i primi 45’ dei rossoneri sono da applausi. Nella ripresa lo show del Foggia continua. E oltre al gioco, potrebbe surclassare la Casertana anche di gol. Vitale (3’) fa le prove del gol ma il tiro è centrale. Gli va bene il secondo tentativo. Di Jenno pennella per D’Andrea che corregge per l’accorrente Vitale (10’), bravo ad infilare la sfera tra le gambe di Avella.

E’ il gol del ko. Il Foggia adesso può stare più tranquillo ed amministrare il prezioso vantaggio. La Casertana prova a spingere ma i baluardi difensivi non si concedono il minimo errore. E alzando il baricentro, senza ferire, si scoprono alle temibili ripartenze dei rossoneri, nell’occasione in casacca bianca. Da applausi alcune azioni non concluse in rete. Rocca (21’) dopo una corsa sfrenata trova Avella a sbarrargli la strada del gol. Balde (30’) ruba palla a Buschiazzo ma calcia sul portiere. Ancora Rocca (38’) meriterebbe il gol per la grande prova e l’azione che lo porta al tiro. La palla, scaraventata in porta con potenza si infrange contro la traversa. Avella (39’) è costretto a salvare su Garofalo , servito dall’ottimo Balde. Il triplice fischio del Sig. Ricci, giunge quasi a “salvare” la Casertana che rischia davvero la goleada. E dopo 4’ di recupero si può festeggiare per la seconda vittoria di fila. Convincente. Nel finale fa il suo esordio il diciottenne di belle speranze, foggiano doc Pompa.

Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy