Dall'Italia  Thu, 21 Jan 2021 21:40 Covid, Arcuri: «Costretti a ridurre le vaccinazioni di un terzo» - Covid, Arcuri: «Costretti a ridurre le vaccinazioni di un terzo» Lo ha detto il commissario straordinario all'emergenza in conferenza stampa - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 21 Jan 2021 21:17 Vaccini, Arcuri: «Meno 20% di dosi da Pfizer la prossima settimana» - Vaccini, Arcuri: «Meno 20% di dosi da Pfizer la prossima settimana» Le parole del Commissario per l'Emergenza Covid - Ansa    Thu, 21 Jan 2021 21:05 Alberto Matano taglia il collegamento al ristoratore no mask a «La vita in diretta» - Alberto Matano taglia il collegamento al ristoratore no mask a «La vita in diretta» Il conduttore di Rai 1 ha deciso di interrompere l’intervista - Corriere Tv    Thu, 21 Jan 2021 20:09 Vaccini tradizionali e a RNA messaggero: quali differenze e come impediscono di contrarre il virus - Vaccini tradizionali e a RNA messaggero: quali differenze e come impediscono di contrarre il virus Si ritiene che i vaccini a RNA messaggero siano più sicuri dei vaccini tradizionali - Ansa    Thu, 21 Jan 2021 17:42 'Nrangheta, De Magistris: «Cesa? Lo indagai 10 anni fa ed era segretario Udc. Dopo 10 anni sta sempre là» - 'Nrangheta, De Magistris: «Cesa? Lo indagai 10 anni fa ed era segretario Udc. Dopo 10 anni sta sempre là» Il sindaco di Napoli ed ex pm a «Un giorno da pecora» su Rai Radio1 - Corriere Tv    Thu, 21 Jan 2021 17:04 "È stato come un padre". Il ministro Provenzano si commuove al funerale di Macaluso - “È stato come un padre”. Il ministro Provenzano si commuove al funerale di Macaluso La cerimonia funebre nella sede della Cgil a Roma - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 21 Jan 2021 16:47 Pillole di vaccino, quando Elvis si vaccinò contro la polio in diretta e convinse i giovani d'America - Pillole di vaccino, quando Elvis si vaccinò contro la polio in diretta e convinse i giovani d’America Andrea Grignolio, docente di Storia della Medicina e Bioetica all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, andrà in onda su Sky da venerdì alle 20 con «Pillole di vaccino» - Corriere Tv    Thu, 21 Jan 2021 16:30 Ultimo saluto a Macaluso. Le immagini del funerale alla sede della Cgil - Ultimo saluto a Macaluso. Le immagini del funerale alla sede della Cgil La cerimonia funebre per lo storico dirigente del Pci - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 21 Jan 2021 16:29 Massimo D'Alema al funerale dello storico dirigente del Pci Emanuele Macaluso - Massimo D’Alema al funerale dello storico dirigente del Pci Emanuele Macaluso La cerimonia funebre nella sede della Cgil a Roma - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 21 Jan 2021 15:48 Firenze, dopo 77 giorni di chiusura riaprono le Gallerie degli Uffizi - Firenze, dopo 77 giorni di chiusura riaprono le Gallerie degli Uffizi Il direttore Schmidt: «Cultura fondamentale per la nostra identità» - Ansa    Thu, 21 Jan 2021 15:47 Macaluso, l'ultimo saluto davanti alla sede della Cgil - Macaluso, l'ultimo saluto davanti alla sede della Cgil Le esequie sotto la sede nazionale a Roma. Presenti esponenti della politica e delle istituzioni - Ansa    Thu, 21 Jan 2021 15:45 Crisanti: «Ritardi Pzifer? Fondamentale fare la seconda dose nei tempi previsti» - Crisanti: «Ritardi Pzifer? Fondamentale fare la seconda dose nei tempi previsti» Il direttore del dipartimento di Microbiologia dell’Università di Padova a Buongiorno, su Sky Tg24 - Corriere Tv    Thu, 21 Jan 2021 15:39 I funerali dello storico dirigente del Pci Emanuele Macaluso alla sede Nazionale della Cgil - I funerali dello storico dirigente del Pci Emanuele Macaluso alla sede Nazionale della Cgil L'ultimo saluto nella sede del sindacato a Roma - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 21 Jan 2021 15:04 Polemica su Melania Trump, Myrta Merlino «tira le orecchie» a Friedman e lui si scusa - Polemica su Melania Trump, Myrta Merlino «tira le orecchie» a Friedman e lui si scusa La conduttrice: «Da donna ti dico di non usare la parola escort». Il giornalista: «Mi scuso, ho fatto una battuta infelice» - Corriere Tv    Thu, 21 Jan 2021 14:42 Scuola, Azzolina: «Sui banchi a rotelle polemica stucchevole» - Scuola, Azzolina: «Sui banchi a rotelle polemica stucchevole» La ministra dell'Istruzione in visita alla Galleria degli Uffizi che riapre dopo 77 giorni - Ansa    
Artemisium News
04/11/2020
CASERTANA - FOGGIA 0-2
di Lino Mongiello

CASERTANA - FOGGIA 0-2

RETI: 10’ pt Rocca (rig.), 10’ st Vitale .

CASERTANA (4-3-3): Avella 5; Ciriello 5 (43’ st Petito sv), Buschiazzo 5.5, Carillo 5.5, Setola 5.5; Icardi 5, Bordin 5 (14’ st Matese), Valeau 5 (1’ st Varesanovic); Pacilli sv (25’ pt Cuppone 5.5), Castaldo 5.5, Fedato 5 (14’ st Cavallini). In panchina: Dekic, Zivkovic, Longobardo, De Sarlo, De Vivo, De Lucia. Allenatore: Guidi 5.

 

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli 6; Anelli 6.5, Gavazzi 6.5, Del Prete 7; Di Masi 6.5, Vitale 7 (22’ st Garofalo 6), Rocca 7, Gentile 6.5 (44’ st Raggio Garibaldi sv), Di Jenno 6.5 (44’ st Pompa sv); D’Andrea 6.5 (22’ st Balde 6), Naessens 6 (15’ pt Dell’Agnello 6.5). In panchina: Vitali, Ndiaye, Curcio, Germinio, Moreschini, Morrone, Regoli.  Allenatore: Marchionni 6.5.

 

ARBITRO: Ricci di Firenze 6.

NOTE: cielo sereno, terreno sintetico. Ammoniti: Carillo, Buschiazzo, Gentile, Setola, Matese. Angoli: 1-7. Recupero: 3', 4'. Partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti Covid.

 

Caserta, 4 novembre 2020, Il Foggia ci ha preso gusto.

Dopo la vittoria nel derby contro i “cugini” baresi, i satanelli fanno il bis, cogliendo il primo successo esterno contro la Casertana (0-2).

E lo fanno con una prova esaltante, dominando gli avversari per l’intera durata del match. Mister Marchionni ripropone il modulo (3-5-2) che sembra calzare a pennello agli uomini a sua disposizione. Il centrocampo è saldamente nelle mani di Rocca e compagni.

Proprio l’ex Livorno si erige a trascinatore del reparto, correndo come un forsennato, recuperando palloni su palloni e proponendosi anche in fase di finalizzazione. Nel finale colpisce la traversa dopo una sgroppata di diversi metri.

Col centrocampo “blindato” non si passa e la Casertana si affaccia pochissime volte nell’area presidiata e diretta da Fumagalli. Il terzetto difensivo non sbaglia nulla e il neo arrivato, Del Prete, garantisce esperienza e qualità più che affidabile.

Il Foggia colpisce con un gol per tempo. Entrambi al minuto 10. Ma a dire la verità lo 0-2 sta strettissimo agli ospiti per la notevole quantità di palle-gol create e non capitalizzate. Le note positive del match sono molteplici anche se Marchionni è ricorso al turnover. Ben cinque sono i cambi rispetto all’undici vittorioso nel derby col Bari. I rossoneri s’impossessano del centrocampo e dispongono degli avversari a proprio piacimento. Scambi veloci e palla a terra in velocità mandano in tilt gli avversari.

Dieci minuti e il Foggia mette la freccia. Naessens (9’) è vistosamente trattenuto in area e Rocca (10’) e dal dischetto manda Avella dalla parte opposta al suo tiro. L’attaccante belga è un costante pericolo e qualche minuto più tardi, colpito duramente da un difensore della Casertana, deve chiedere il cambio sostituito da Dell’Agnello.

In campo c’è solo il Foggia. Con un gioco a tratti spumeggiante e avvolgente. Quelli della Casertana ci capiscono poco. La fitta rete di passaggi confonde le idee e crea azioni pericolose. Anche fisicamente il Foggia sta molto meglio. Peccato per le mancate finalizzazioni delle tante occasioni create. Vitale (23’) e Gentile (28’) non hanno la mira giusta.

Ma i primi 45’ dei rossoneri sono da applausi. Nella ripresa lo show del Foggia continua. E oltre al gioco, potrebbe surclassare la Casertana anche di gol. Vitale (3’) fa le prove del gol ma il tiro è centrale. Gli va bene il secondo tentativo. Di Jenno pennella per D’Andrea che corregge per l’accorrente Vitale (10’), bravo ad infilare la sfera tra le gambe di Avella.

E’ il gol del ko. Il Foggia adesso può stare più tranquillo ed amministrare il prezioso vantaggio. La Casertana prova a spingere ma i baluardi difensivi non si concedono il minimo errore. E alzando il baricentro, senza ferire, si scoprono alle temibili ripartenze dei rossoneri, nell’occasione in casacca bianca. Da applausi alcune azioni non concluse in rete. Rocca (21’) dopo una corsa sfrenata trova Avella a sbarrargli la strada del gol. Balde (30’) ruba palla a Buschiazzo ma calcia sul portiere. Ancora Rocca (38’) meriterebbe il gol per la grande prova e l’azione che lo porta al tiro. La palla, scaraventata in porta con potenza si infrange contro la traversa. Avella (39’) è costretto a salvare su Garofalo , servito dall’ottimo Balde. Il triplice fischio del Sig. Ricci, giunge quasi a “salvare” la Casertana che rischia davvero la goleada. E dopo 4’ di recupero si può festeggiare per la seconda vittoria di fila. Convincente. Nel finale fa il suo esordio il diciottenne di belle speranze, foggiano doc Pompa.

Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy