Dall'Italia  Tue, 01 Dec 2020 19:33 Covid, Brusaferro: «Vaccino in tempi record ma non vuol dire che non sia sicuro, non ci saranno deroghe» - Covid, Brusaferro: «Vaccino in tempi record ma non vuol dire che non sia sicuro, non ci saranno deroghe» Lo ha detto il Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, al punto stampa al ministero sulla situazione epidemiologica. - AGTW    Tue, 01 Dec 2020 18:58 Covid, Rezza: «Oggi 19.350 casi e 785 decessi. L'incidenza dei positivi in Italia è fra le più alte d'Europa» - Covid, Rezza: «Oggi 19.350 casi e 785 decessi. L’incidenza dei positivi in Italia è fra le più alte d’Europa» Così Gianni Rezza, Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute - AGTW    Tue, 01 Dec 2020 18:20 Covid, Bassetti: «Il tampone prima di vedere i parenti a Natale? Lo sconsiglio, è fuorviante» - Covid, Bassetti: «Il tampone prima di vedere i parenti a Natale? Lo sconsiglio, è fuorviante» L’infettivologo ospite di Tagadà su La7 - Corriere Tv    Tue, 01 Dec 2020 12:46 Covid, Crisanti: «Si parla di sci con 600 morti al giorno. Non siamo un Paese normale» - Covid, Crisanti: «Si parla di sci con 600 morti al giorno. Non siamo un Paese normale» Il commento del direttore del laboratorio di microbiologia dell’Università di Padova. - Corriere Tv    Tue, 01 Dec 2020 12:44 Andreoni: «I politici si facciano vaccinare tutti, sarebbe un ottimo segnale» - Andreoni: «I politici si facciano vaccinare tutti, sarebbe un ottimo segnale» L’infettivologo ha lanciato l’appello durante la trasmissione Agorà su Rai 3 - Ansa    Tue, 01 Dec 2020 11:44 Spostamenti vietati e hotel di montagna chiusi: tutto quello che c'è da sapere sul Natale. La videoscheda - Spostamenti vietati e hotel di montagna chiusi: tutto quello che c’è da sapere sul Natale. La videoscheda Le misure allo studio per il periodo festivo - Ansa    Tue, 01 Dec 2020 10:58 C'è un lupo che si aggira nel parcheggio della Barilla - C’è un lupo che si aggira nel parcheggio della Barilla L’animale cammina nella nebbia - Corriere Tv    Tue, 01 Dec 2020 10:00 Rider per un giorno a Napoli (1 ora di lavoro, 3 euro di guadagno) - Rider per un giorno a Napoli (1 ora di lavoro, 3 euro di guadagno) Una giornata con Marco e Vincenzo: come si lavora e quanto si guadagna - Corriere Tv    Tue, 01 Dec 2020 08:25 Divorzio: 50 anni fa la riforma in Italia - Divorzio: 50 anni fa la riforma in Italia La legge aprì la stagione dei nuovi diritti dopo una lunga battaglia sociale - Ansa    Tue, 01 Dec 2020 00:52 Caso Air Force, il giornalista di Report fa innervosire Renzi: «Lei deve studiare, serve un corso di formazione» - Caso Air Force, il giornalista di Report fa innervosire Renzi: «Lei deve studiare, serve un corso di formazione» L’ex premier: «Non troverà mai il mio nome, in quel momento stavo guidando il Paese» - Ansa    Mon, 30 Nov 2020 22:31 In Lombardia riaprono i centri commerciali, ad Arese torna ad animarsi il Centro - In Lombardia riaprono i centri commerciali, ad Arese torna ad animarsi il Centro Code davanti ad alcuni negozi e qualche disagio all'ingresso del parcheggio - Ansa    Mon, 30 Nov 2020 22:29 Costa Masnaga-Sassari, lo show di Matilde Villa - Costa Masnaga-Sassari, lo show di Matilde Villa Gli highlights del match che ha consacrato il nuovo fenomeno del basket italiano - Corriere Tv    Mon, 30 Nov 2020 19:24 De Luca: "Al sud 50% risorse Ue o questione Meridionale è morta" - De Luca: "Al sud 50% risorse Ue o questione Meridionale è morta" Lo ha detto il presidente della Regione Campania in Consiglio regionale - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 30 Nov 2020 19:19 Mes, Gualtieri: "Non porrò veti, non rispetterebbe indicazioni Parlamento" - Mes, Gualtieri: "Non porrò veti, non rispetterebbe indicazioni Parlamento" Il ministro dell'Economia in audizione in Parlamento - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 30 Nov 2020 19:16 Dl migranti, ok dell'Aula della Camera alla fiducia - Dl migranti, ok dell'Aula della Camera alla fiducia L'esito del voto - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    
Sport e altri eventi
21/09/2011
LE MEDAGLIE DI JENNIFER

Medaglia d’argento per Jennifer Messaggero .

Jennifer Messaggero, nata a Foligno il 17 gennaio del 1992, il 2 agosto c.a. ha vinto la medaglia d’argento ai campionati europei di Belgrado nella disciplina del “Tiro a segno” con Carabina. Un risultato strepitoso per Jennifer che con la prestazione di quest’anno migliora anche il suo record personale. Jennifer Messaggero, a soli 11 anni, si trasferisce con la sua famiglia a Sant’Agata di Puglia, paese natio dei suoi genitori. Nel 2006, a soli 13 anni, Jennifer, grazie al suo professore d’educazione fisica, Lorenzo Soldo, scopre la sua passione per lo sport, frequentando il Tiro a segno di Candela. E’ un anno di svolta: per lei incominciano le prime gare, ma la sua carriera è interrotta da un grave incidente d’auto, mentre con il suo allenatore si recava a Brindisi per affrontare una competizione. Ancora oggi, Jennifer porta i segni di quel tragico incidente, causato da un’altra vettura, con a bordo due ragazze purtroppo decedute. La terribile esperienza ha costretto Jennifer a crescere molto in fretta ed ad affrontare la vita impegnandosi al 100%, per portare avanti i suoi sogni, rimanendo con i piedi per terra. Abbiamo rivolto a Jennifer qualche domanda per conoscerla meglio:

Qual è la tua specialità ?

Tiro a segno con Carabina a fuoco 50 metri e ad aria compressa, nella categoria Juniores donne.

Qual è il sacrificio più grande che hai dovuto affrontare?

La mia adolescenza è stata un po’ sacrificata perché ho dovuto allenarmi tutti i giorni. Nel mese di giugno e luglio di quest’anno, ho dovuto conciliare gare, duri allenamenti per una adeguata preparazione agli europei, ma soprattutto ho affrontato l’esame di maturità uscendone in maniera più che soddisfacente. Il Tiro a segno è uno sport bellissimo! Se lavori con impegno e serietà ti regala molte soddisfazioni e ti permette di crescere e di girare l’Italia, l’Europa e, se le cose vanno bene, il mondo.

A chi dedichi le tue vittorie?

Alla mia famiglia, ma questa volta voglio dedicarla anche al professor Lorenzo Soldo grazie al quale è incominciato tutto questo.

Quante ore ti alleni al giorno?

Durante l’anno scolastico due ore al giorno; qualche ora in più nei giorni prima delle gare; ora, praticamente, tutto il giorno.

Cosa farai dopo il diploma?

Subito dopo il diploma sono stata assunta dal gruppo sportivo Marisport (Marina Militare di La Spezia), grazie al quale potrò continuare ad allenarmi serenamente senza più pesare economicamente sulle spalle della mia famiglia. Dopo il giuramento a La Spezia ritornerò ad allenarmi al tiro a segno di Candela con tre colleghe che fanno parte della categoria senior.

Cosa ti aspetti dal futuro?

Di confermare i miei successi, di continuare a vincere e partecipare alle prossime olimpiadi per portare a casa la medaglia più prestigiosa.

 

GRANDE JENNIFER! CONQUISTA LA MEDAGLIA D'ORO AI CAMPIONATI ITALIANI
La santagatese Messaggiero campionessa italiana nella carabina sportiva a terra e nuovo record nazionale

di Samantha Berardino

 

 

 

Lo speravamo con tutto il cuore ma la notizia giunta quasi in tempo reale riempie davvero d'orgoglio la Capitanata.
Dopo l'argento europeo a Belgrado la nostra Jennifer infatti conquista la vetta più alta del podio ai Campionati italiani di tiro a segno disputati a Milano, che vedono gareggiare oltre 300 atleti da tutta Italia.
Medaglia d'oro nella carabina sportiva a terra juniores donne e un altro sogno che si avvera per la diciannovenne santagatese Jennifer Messaggiero, atleta formatasi presso il Poligono di Candela, che nell'ultimo mese ha stupito davvero tutti  conquistando due medaglie importantissime, data anche la sua giovane età.
Dopo l'esperienza internazionale dei Campionati europei di Belgrado, dove si è piazzata al secondo posto nella carabina sportiva 3 posizioni donne, Jennifer ha conquistato oggi il titolo italiano nella specialità della carabina sportiva a terra donne presso il poligono milanese della Cagnola.

Come cita il sito dell'Unione italiana di Tiro a Segno: "La giovane atleta pugliese ha inoltre superato il record

italiano in questa specialità, chiudendo la sua prestazione in cima al podio con 593".
In seconda posizione Caterina Toscani (Fidenza) con 583, seguita dalla milanese Gaia Camilla Spaiardi (582).

Campionessa italiana e record nazionale, quindi, per la nostra Jennifer, ormai lanciatissima nel panorama sportivo nazionale ed europeo, verso sempre nuovi traguardi.

CAMPIONATI ITALIANI DI TIRO A SEGNO : CARABINA TRE POSIZIONI BRONZO A JENNIER MESSAGGIERO

 

Conclusa la competizione di carabina sportiva tre posizioni juniores donne. Barbara Gambaro (Fiamme Oro) qualificatasi in prima posizione con un buon distacco dalle sue avversarie, ha gestito gli ultimi colpi con una certa sicurezza fino al quarto colpo. Ma un 8.0 al quinto tiro ha seriamente compromesso le sue probabilità di vittoria, complice una Martina Pica davvero agguerrita. Al sesto colpo le distanze tra primo e secondo posto in classifica sono davvero ridotte, ma la altoatesina riesce a riprendere il controllo e ad arrivare dritta al titolo italiano che la riconferma campionessa in questa specialità (582 + 95.8= 677.8). Argento per Martina Pica che rischia grosso per un brutto ultimo colpo (578 +95.4 = 673.4), bronzo per la pugliese Jennifer Messaggiero (Candela), attuale vice campionessa europea in questa specialità, sempre stabile al terzo posto (573 + 95.1 = 668.1).

tratto da www.uits.it

 

Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy