Dall'Italia  Mon, 22 Apr 2024 09:21 Regionali in Basilicata, ultima sfida prima delle Europee - Regionali in Basilicata, ultima sfida prima delle Europee Il voto in Basilicata e la campagna per le Europee che entra nel vivo. L’analisi in diretta con gli inviati e le firme del Corriere. Con Paola Di Caro, Monica Guerzoni, Luciano Fontana, Nino Luca, Virginia Piccolillo, Antonio Polito, Venanzio Postiglione, Fiorenza Sarzanini - CorriereTV    Thu, 18 Apr 2024 19:57 La premier Meloni visita il Salone del Mobile: la diretta video - La premier Meloni visita il Salone del Mobile: la diretta video La presidente del Consiglio a Milano - CorriereTV    Thu, 18 Apr 2024 13:36 Il papato di Francesco tra segreti e trasparenza - Il papato di Francesco tra segreti e trasparenza Le “Conversazioni del Corriere” riservate in esclusiva ai nostri abbonati - CorriereTV    Wed, 10 Apr 2024 12:40 L'esplosione alla centrale idroelettrica, il racconto degli inviati del Corriere della Sera - L’esplosione alla centrale idroelettrica, il racconto degli inviati del Corriere della Sera L’incidente avvenuto a quaranta metri di profondità - CorriereTV    Fri, 29 Mar 2024 11:39 Pact4Future: Planet II - Pact4Future: Planet II L’ultimo appuntamento di Pact4Future 2024: in diretta streaming dall’Università Bocconi la serata del 28 marzo - CorriereTV    Thu, 28 Mar 2024 12:59 Pact4Future: Planet - Pact4Future: Planet In diretta streaming e da Sala Buzzati dalle ore 15, l’ultima giornata di eventi riguardante Pact4Future: tema Planet e sostenibilità. - CorriereTV    Wed, 27 Mar 2024 11:41 Pact4Future, People: la diretta video del terzo appuntamento - Pact4Future, People: la diretta video del terzo appuntamento In diretta streaming alle ore 12, il terzo appuntamento di Pact4Future. - CorriereTV    Mon, 25 Mar 2024 11:42 Cuneo, due escursionisti bloccati a 2200 metri: davanti a loro il vuoto. Lo spettacolare salvataggio in elicottero - Cuneo, due escursionisti bloccati a 2200 metri: davanti a loro il vuoto. Lo spettacolare salvataggio in elicottero Erano impossibilitati a procedere sulla Rocca Provenzale, in provincia di Cuneo. - LaPresse/AP    Mon, 25 Mar 2024 10:53 L'incidente in A1 del pullman Flixbus: la coda in strada e il mezzo inclinato sul guard-rail - L’incidente in A1 del pullman Flixbus: la coda in strada e il mezzo inclinato sul guard-rail La vittima un 19enne, passeggero di un bus in direzione Roma - LaPresse/AP    Sun, 24 Mar 2024 22:19 La sorella del boss Capriati: «Decaro ed Emiliano? Mai visti» - La sorella del boss Capriati: «Decaro ed Emiliano? Mai visti» Così Lina Capriati: «Non è mai venuto qui» - LaPresse/AP    Sun, 24 Mar 2024 16:49 Sesto San Giovanni, il flash mob per rievocare gli scioperi che nel 1944 bloccarono le fabbriche - Sesto San Giovanni, il flash mob per rievocare gli scioperi che nel 1944 bloccarono le fabbriche All’epoca dell’occupazione nazi-fascista lo sciopero non era un diritto - Corriere Tv    Sun, 24 Mar 2024 14:05 Il Papa in piedi e in silenzio: non legge l'omelia e la piazza resta in attesa - Il Papa in piedi e in silenzio: non legge l’omelia e la piazza resta in attesa Il video del momento in cui Francesco, affaticato, rinuncia alla lettura - Corriere Tv    Sun, 24 Mar 2024 13:54 Silvio Berlusconi e le ultime lettere su Forza Italia: ecco cosa ha scritto - Silvio Berlusconi e le ultime lettere su Forza Italia: ecco cosa ha scritto Il documento esclusivo scritto due giorni prima della morte - Corriere Tv    Sat, 23 Mar 2024 21:58 Roma, tensione al corteo antagonista: assaltato supermercato - Roma, tensione al corteo antagonista: assaltato supermercato L'azione al termine della manifestazione per Ilaria Salis - AGTW    Sat, 23 Mar 2024 20:25 Emiliano: «Decaro minacciato, così lo portai dalla sorella del boss». Poi la precisazione: «Io frainteso» - Emiliano: «Decaro minacciato, così lo portai dalla sorella del boss». Poi la precisazione: «Io frainteso» Fa discutere La testimonianza del governatore della Puglia, in piazza insieme a migliaia di persone per dimostrare solidarietà al sindaco di Bari - CorriereTV    
Artemisium News
18/12/2023
Destro e Sinistro: due mondi sull'orlo del caos
Fenomeni psichici e paranormali sono come i sogni e la creatività: provengono dalla zona destra del nostro cervello, un universo ancora inesplorato. Ma è lemisfero sinistro, con la sua razionalità, che frena queste facoltà per evitare che escano dal nostro controllo. Talvolta questo conflitto provoca gravi squilibri e perfino la pazzia.
di Dott. Nicola CUTOLO
Le ricerche sul cervello rivelano che lemisfero destro ha un ruolo particolare sia nellesplorazione creativa che nella genesi dei fenomeni paranormali. Luna e laltra vengono, del resto, dal livello inconscio. Lemisfero sinistro pare sia invece il luogo privilegiato di quelle attività mentali nelle quali il soggetto è più consapevole e critico.Lemisfero destro appare il veicolo delle intuizioni paranormali, quelle che danno luogo alla telepatia e alla chiaroveggenza. Anche gli effetti psicocinetici sembrano passare attraverso lemisfero destro. Questi ultimi non sono sempre intenzionali. Quando un soggetto esercita unazione psicocinetica su un oggetto a distanza (piegando, per esempio, una posata senza toccarla) i suoi atti sono coordinati e controllati fino a un certo punto., un po come i movimenti di un neonato. Osservando i filmati che riprendono sensitivi come Nina Kulagina, Ted Serios o Uri Geller si rimane colpiti dalla somiglianza dei loro sforzi con quelli di un paralitico che cerchi di muovere larto offeso. Tutto questo accade perché gli impulsi psicocinetici passano per lemisfero destro, mentre rimane inattivo quello sinistro, incaricato dei controlli motori e di altre funzioni meccaniche e razionali.Anche le esperienze allucinatorie passano per lemisfero destro. Ecco perché negli  stati alterati di coscienza il soggetto non solo recepisce quel che crede di vedere, ma non avverte la minima sollecitazione a dubitarne.Lemisfero destro appare, insomma, più recettivo. Grazie ad esso, il soggetto apprende soprattutto quei dati che gli provengono dalle realtà più sottili, dalla dimensione del paranormale. Alla parte sinistra pare affidato invece il compito di filtrare le informazioni captate dal destro. Diversamente i nostri canali di comunicazione con lesterno risulterebbero intasati da un sovraccarico sensoriale ed extrasensoriale di messaggi provenienti non dal solo presente, ma, nel tempo stesso, dal passato e dal futuro. 

Quando un soggetto esercita unazione psicocinetica su un oggetto (piegando, per esempio, una posata senza toccarla) i suoi movimenti sono come quelli di un neonato.
DUE EMISFERI A CONFRONTO
Ci sono così gruppi di neuroni corticali che sospendono la loro attività per non lasciar passare una eccessiva quantità di stimoli. Il funzionamento di questi neuroni può rivelarsi a volte difettoso. E possibile che siano questi disservizi i veri responsabili dellintrusione, nella coscienza, di dati paranormali, che lemisfero destro riceve e il sinistro non censura.Si può dire che la parte sinistra del cervello ignora o nega la dimensione propria della psiche, mentre la destra fa del suo meglio per recepirla. Lemisfero sinistro lascia libero il destro di vivere non solo fenomeni paranormali ma anche sogni e allucinazioni e stati di trance, di creare metafore e miti, di accogliere ispirazioni ed intuizioni letterarie, artistiche e musicali. Si limita a filtrare tutto ciò grazie a una funzione critica. Si può quasi dire che la parte destra riceve mentre la sinistra dubita, è scettica, dà credito solo a ciò che è razionale e corrisponde a parametri logici.
ESP E CREATIVITA SONO LEGATI
Fin dallinizio di questo secolo molti studiosi hanno sottolineato laffinità che lega i fenomeni paranormali alla creatività. Sia gli artisti che i medium usano il cervello come un sistema aperto. Gli uni e gli altri si dispongono, con spirito positivo, in pieno rilassamento, lasciandosi andare ad una forma di dissociazione mentale o ad uno stato alterato di coscienza. Tuttavia queste persone hanno bisogno del contributo dellemisfero sinistro per decodificare, organizzare e raffinare il materiale trasmesso dallaltro emisfero. Inoltre lemisfero destro è capace di recuperare funzioni minori, magari sopite, che normalmente sono localizzate in aree dellemisfero sinistro. Per contro, uno sviluppo esplosivo o prematuro dellemisfero destro può compromettere, o almeno disturbare, funzioni legate allaltro. Un esempio? Quel grande genio musicale che fu Beethoven  tendeva, nello scrivere, a commettere errori che sono tipici dei bambini dislessici. La dislessia è un disturbo che si riscontra nei giovani che hanno difficoltà ad imparare a leggere da soli, per fattori emotivi. Il genio Beethoven era incapace di scrivere una moltiplicazione o una divisione, era goffo e sgraziato nei movimenti, non apprese mai a ballare; da solo, non riusciva a temperare una matita. Eppure era un genio. E dunque probabile che tali disturbi, ben lungi dallessere di natura neurologica, fossero strettamente connessi allo sviluppo tanto rapido ed incontrollabile della sua creatività.Lo sviluppo mentale di Beethoven fu forse condizionato anche dalleducazione severa che questi ebbe tra i cinque e i sei anni di età, da chi esercitò su di lui una forte pressione per sollecitare al massimo le sue doti di bambino prodigio. Uno sviluppo eccessivo dellemisfero celebrale destro può infatti causare al sinistro disturbi e squilibri fino a provocare casi di inibizione, di non-sviluppo. Questo spiega i casi apparentemente contraddittori di ragazzi autistici o comunque ritardati che sviluppano facoltà mentali stupefacenti come quella di compiere calcoli matematici complicatissimi in pochi istanti, battendo in velocità perfino i computer.

Le esperienze allucinatorie passano per lemisfero destro. Negli stati alterati di coscienza il soggetto non solo recepisce quel che crede di vedere, ma non è sollecitato a dubitarne. 

IL CONTROLLO DELLEMISFERO SINISTRO
Lemisfero destro del cervello può essere quindi il luogo privilegiato in cui prendono forma i miti e i sogni, da cui trae ispirazione la creatività poetica artistica e musicale e qualsiasi forma di genialità, dove si hanno le percezioni paranormali e donde muovono le azioni psicocinetiche. Esso ha, nondimeno, estremo bisogno dei poteri frenanti, di filtraggio e di compensazione dellemisfero sinistro, che vigila con la sua fredda razionalità. Se viene meno quel filtro possono avere via libere delle forze dirompenti e incontrollabili che potremmo definire demoniache. Verrebbe a crearsi nelluomo uno spazio aperto a tutte le possibili forme di trance e di estasi, di possessione e di pazzia.La sopravvivenza stessa della civiltà è affidata alla tenuta dellemisfero sinistro e a tutti quei fattori che possono favorire, tra i due emisferi del cervello, la cooperazione più armoniosa. ;a senza lemisfero destro luomo sarebbe privato della sua dote migliore: la capacità di sognare, di guardare al di là della realtà e di penetrare il mistero che lo circonda.

Sia gli artisti che i medium si dispongono con spirito positivo e rilassato, lasciandosi andare ad una forma di dissociazione mentale o ad uno stato alterato di coscienza. 
Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy