Dall'Italia  Thu, 22 Feb 2024 14:09 L'inchiesta preventiva sul Ponte e la politica per Procura - L’inchiesta preventiva sul Ponte e la politica per Procura Un tempo i ponti erano metafora dii qualcosa che univa, quello sullo Stretto ha sempre e solo diviso - CorriereTV    Thu, 22 Feb 2024 13:45 Il direttore Fontana al Tg Poste: «La guerra in Ucraina non può finire con una resa alla Russia di Putin» - Il direttore Fontana al Tg Poste: «La guerra in Ucraina non può finire con una resa alla Russia di Putin» L’intervista del direttore del Corriere della Sera - Corriere Tv    Thu, 22 Feb 2024 11:17 Cinque aerei superano la velocità del suono per effetto della corrente a getto: la fusoliera trema tutta, panico a bordo - Cinque aerei superano la velocità del suono per effetto della corrente a getto: la fusoliera trema tutta, panico a bordo I voli sono arrivati a destinazione, in alcuni casi, con un anticipo di 45 minuti - CorriereTV    Wed, 21 Feb 2024 21:59 Le parole di Salvini: «La droga è mer.. e chi si droga è un cog....e» - Le parole di Salvini: «La droga è mer.. e chi si droga è un cog....e» Il leader della Lega Matteo Salvini dal palco di Cagliari durante un evento elettorale - AGTW    Wed, 21 Feb 2024 20:09 Meloni parla con i manifestanti Cgil a Cagliari: «Lavoriamo insieme alla sicurezza sui cantieri» - Meloni parla con i manifestanti Cgil a Cagliari: «Lavoriamo insieme alla sicurezza sui cantieri» L’incontro a margine del comizio a sostegno della candidatura di Paolo Truzzu - Corriere Tv    Wed, 21 Feb 2024 19:41 Federcuochi, il Team Avellino vince i Campionati della Cucina Italiana 2024 - Federcuochi, il Team Avellino vince i Campionati della Cucina Italiana 2024 Nella stessa categoria, per i Junior ha trionfato il team dell"Unione Regionale Cuochi Toscana - Corriere TV    Wed, 21 Feb 2024 18:15 Cagliari, la pensionata ad Elly Schlein: «Vada a lavorare», e lei sorride - Cagliari, la pensionata ad Elly Schlein: «Vada a lavorare», e lei sorride È accaduto durante la visita della leader dem al mercato rionale di Quirra - LaPresse/AP    Wed, 21 Feb 2024 17:24 L'elicottero perde il carico sopra una pista da sci ad Aprica: sciatori sfiorati per un soffio - L’elicottero perde il carico sopra una pista da sci ad Aprica: sciatori sfiorati per un soffio Una bombola di gas ha cominciato a rotolare sulla discesa innevata - Corriere Tv    Wed, 21 Feb 2024 14:41 Il ministero lancia la campagna sulla sicurezza stradale, ma nello spot mancano le cinture - Il ministero lancia la campagna sulla sicurezza stradale, ma nello spot mancano le cinture A molti utenti sui social non è sfuggito il dettaglio - Corriere Tv    Wed, 21 Feb 2024 13:42 Uno dei ragazzi finiti nella voragine del vomero a Napoli: «Salvi per miracolo» - Uno dei ragazzi finiti nella voragine del vomero a Napoli: «Salvi per miracolo» Giulio Delle Donne: «Un'auto dell'esercito ci ha aiutati» - LaPresse/AP    Wed, 21 Feb 2024 12:06 L'appello dei dipendenti del ‘Castello delle Cerimonie': «Abbiamo bisogno di voi per continuare a lavorare» - L’appello dei dipendenti del ‘Castello delle Cerimonie’: «Abbiamo bisogno di voi per continuare a lavorare» I lavoratori del Grand Hotel La Sonrisa annunciano una marcia per giovedì 22 febbraio - Corriere Tv    Wed, 21 Feb 2024 10:38 Napoli, il video della voragine che si è aperta in strada al Vomero: due auto ci finiscono dentro - Napoli, il video della voragine che si è aperta in strada al Vomero: due auto ci finiscono dentro Salvate le persone a bordo. Evacuate 20 famiglie da un palazzo vicino - LaPresse/AP    Tue, 20 Feb 2024 15:09 Sedavano e ingabbiavano anziani: 4 arresti in una casa di riposo a Caltanissetta - Sedavano e ingabbiavano anziani: 4 arresti in una casa di riposo a Caltanissetta La struttura priva di adeguati requisiti organizzativi e igienici - LaPresse/AP    Tue, 20 Feb 2024 14:44 Momenti di tensione al presidio Usb a Roma: spintoni tra agenti e manifestanti a sostegno della sicurezza sul lavoro - Momenti di tensione al presidio Usb a Roma: spintoni tra agenti e manifestanti a sostegno della sicurezza sul lavoro Le immagini da via Veneto, davanti al Ministero delle Imprese e del Made in Italy - AGTW    Tue, 20 Feb 2024 14:17 Litiga con due vigili in strada a Caivano: «Sei uno scemo, non ti do i documenti» - Litiga con due vigili in strada a Caivano: «Sei uno scemo, non ti do i documenti» Il video dell’acceso diverbio è diventato virale sui social: il motociclista è stato denunciato - Corriere Tv    
Artemisium News
18/12/2023
Destro e Sinistro: due mondi sull'orlo del caos
Fenomeni psichici e paranormali sono come i sogni e la creatività: provengono dalla zona destra del nostro cervello, un universo ancora inesplorato. Ma è lemisfero sinistro, con la sua razionalità, che frena queste facoltà per evitare che escano dal nostro controllo. Talvolta questo conflitto provoca gravi squilibri e perfino la pazzia.
di Dott. Nicola CUTOLO
Le ricerche sul cervello rivelano che lemisfero destro ha un ruolo particolare sia nellesplorazione creativa che nella genesi dei fenomeni paranormali. Luna e laltra vengono, del resto, dal livello inconscio. Lemisfero sinistro pare sia invece il luogo privilegiato di quelle attività mentali nelle quali il soggetto è più consapevole e critico.Lemisfero destro appare il veicolo delle intuizioni paranormali, quelle che danno luogo alla telepatia e alla chiaroveggenza. Anche gli effetti psicocinetici sembrano passare attraverso lemisfero destro. Questi ultimi non sono sempre intenzionali. Quando un soggetto esercita unazione psicocinetica su un oggetto a distanza (piegando, per esempio, una posata senza toccarla) i suoi atti sono coordinati e controllati fino a un certo punto., un po come i movimenti di un neonato. Osservando i filmati che riprendono sensitivi come Nina Kulagina, Ted Serios o Uri Geller si rimane colpiti dalla somiglianza dei loro sforzi con quelli di un paralitico che cerchi di muovere larto offeso. Tutto questo accade perché gli impulsi psicocinetici passano per lemisfero destro, mentre rimane inattivo quello sinistro, incaricato dei controlli motori e di altre funzioni meccaniche e razionali.Anche le esperienze allucinatorie passano per lemisfero destro. Ecco perché negli  stati alterati di coscienza il soggetto non solo recepisce quel che crede di vedere, ma non avverte la minima sollecitazione a dubitarne.Lemisfero destro appare, insomma, più recettivo. Grazie ad esso, il soggetto apprende soprattutto quei dati che gli provengono dalle realtà più sottili, dalla dimensione del paranormale. Alla parte sinistra pare affidato invece il compito di filtrare le informazioni captate dal destro. Diversamente i nostri canali di comunicazione con lesterno risulterebbero intasati da un sovraccarico sensoriale ed extrasensoriale di messaggi provenienti non dal solo presente, ma, nel tempo stesso, dal passato e dal futuro. 

Quando un soggetto esercita unazione psicocinetica su un oggetto (piegando, per esempio, una posata senza toccarla) i suoi movimenti sono come quelli di un neonato.
DUE EMISFERI A CONFRONTO
Ci sono così gruppi di neuroni corticali che sospendono la loro attività per non lasciar passare una eccessiva quantità di stimoli. Il funzionamento di questi neuroni può rivelarsi a volte difettoso. E possibile che siano questi disservizi i veri responsabili dellintrusione, nella coscienza, di dati paranormali, che lemisfero destro riceve e il sinistro non censura.Si può dire che la parte sinistra del cervello ignora o nega la dimensione propria della psiche, mentre la destra fa del suo meglio per recepirla. Lemisfero sinistro lascia libero il destro di vivere non solo fenomeni paranormali ma anche sogni e allucinazioni e stati di trance, di creare metafore e miti, di accogliere ispirazioni ed intuizioni letterarie, artistiche e musicali. Si limita a filtrare tutto ciò grazie a una funzione critica. Si può quasi dire che la parte destra riceve mentre la sinistra dubita, è scettica, dà credito solo a ciò che è razionale e corrisponde a parametri logici.
ESP E CREATIVITA SONO LEGATI
Fin dallinizio di questo secolo molti studiosi hanno sottolineato laffinità che lega i fenomeni paranormali alla creatività. Sia gli artisti che i medium usano il cervello come un sistema aperto. Gli uni e gli altri si dispongono, con spirito positivo, in pieno rilassamento, lasciandosi andare ad una forma di dissociazione mentale o ad uno stato alterato di coscienza. Tuttavia queste persone hanno bisogno del contributo dellemisfero sinistro per decodificare, organizzare e raffinare il materiale trasmesso dallaltro emisfero. Inoltre lemisfero destro è capace di recuperare funzioni minori, magari sopite, che normalmente sono localizzate in aree dellemisfero sinistro. Per contro, uno sviluppo esplosivo o prematuro dellemisfero destro può compromettere, o almeno disturbare, funzioni legate allaltro. Un esempio? Quel grande genio musicale che fu Beethoven  tendeva, nello scrivere, a commettere errori che sono tipici dei bambini dislessici. La dislessia è un disturbo che si riscontra nei giovani che hanno difficoltà ad imparare a leggere da soli, per fattori emotivi. Il genio Beethoven era incapace di scrivere una moltiplicazione o una divisione, era goffo e sgraziato nei movimenti, non apprese mai a ballare; da solo, non riusciva a temperare una matita. Eppure era un genio. E dunque probabile che tali disturbi, ben lungi dallessere di natura neurologica, fossero strettamente connessi allo sviluppo tanto rapido ed incontrollabile della sua creatività.Lo sviluppo mentale di Beethoven fu forse condizionato anche dalleducazione severa che questi ebbe tra i cinque e i sei anni di età, da chi esercitò su di lui una forte pressione per sollecitare al massimo le sue doti di bambino prodigio. Uno sviluppo eccessivo dellemisfero celebrale destro può infatti causare al sinistro disturbi e squilibri fino a provocare casi di inibizione, di non-sviluppo. Questo spiega i casi apparentemente contraddittori di ragazzi autistici o comunque ritardati che sviluppano facoltà mentali stupefacenti come quella di compiere calcoli matematici complicatissimi in pochi istanti, battendo in velocità perfino i computer.

Le esperienze allucinatorie passano per lemisfero destro. Negli stati alterati di coscienza il soggetto non solo recepisce quel che crede di vedere, ma non è sollecitato a dubitarne. 

IL CONTROLLO DELLEMISFERO SINISTRO
Lemisfero destro del cervello può essere quindi il luogo privilegiato in cui prendono forma i miti e i sogni, da cui trae ispirazione la creatività poetica artistica e musicale e qualsiasi forma di genialità, dove si hanno le percezioni paranormali e donde muovono le azioni psicocinetiche. Esso ha, nondimeno, estremo bisogno dei poteri frenanti, di filtraggio e di compensazione dellemisfero sinistro, che vigila con la sua fredda razionalità. Se viene meno quel filtro possono avere via libere delle forze dirompenti e incontrollabili che potremmo definire demoniache. Verrebbe a crearsi nelluomo uno spazio aperto a tutte le possibili forme di trance e di estasi, di possessione e di pazzia.La sopravvivenza stessa della civiltà è affidata alla tenuta dellemisfero sinistro e a tutti quei fattori che possono favorire, tra i due emisferi del cervello, la cooperazione più armoniosa. ;a senza lemisfero destro luomo sarebbe privato della sua dote migliore: la capacità di sognare, di guardare al di là della realtà e di penetrare il mistero che lo circonda.

Sia gli artisti che i medium si dispongono con spirito positivo e rilassato, lasciandosi andare ad una forma di dissociazione mentale o ad uno stato alterato di coscienza. 
Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy