Dall'Italia  Wed, 08 Jul 2020 23:38 «C'è chi vuole leggere ma non ha la possibilità?», a Napoli nasce anche il «libro sospeso» - «C’è chi vuole leggere ma non ha la possibilità?», a Napoli nasce anche il «libro sospeso» Iniziativa di Enzo di Nocera, libraio del vomero - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 21:54 «La cucina è stata il rifugio nel lockdownora c'è voglia di rinnovarla» - «La cucina è stata il rifugio nel lockdownora c’è voglia di rinnovarla» - CorriereTV    Wed, 08 Jul 2020 21:39 Italiani a bordo del volo con i cittadini bengalesi: «Ci hanno fatto il tampone» - Italiani a bordo del volo con i cittadini bengalesi: «Ci hanno fatto il tampone» La coppia, atterrata a Fiumicino, era sull'aereo proveniente da Doha - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 20:54 Autostrade, De Falco: «Sono per la decadenza della concessione» - Autostrade, De Falco: «Sono per la decadenza della concessione» Secondo il senatore il Pd avrebbe dovuto essere più incisivo - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 20:26 Il lieto fine di Juniò, dopo l'abbandono in Libia ritrova la mamma e la sorellina - Il lieto fine di Juniò, dopo l'abbandono in Libia ritrova la mamma e la sorellina Il momento dell'abbraccio, il bambino è stato rintracciato sulla Sea Watch - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 20:23 Governo, Meloni: «Centrodestra sta valutando. Da Conte solo se tutti insieme» - Governo, Meloni: «Centrodestra sta valutando. Da Conte solo se tutti insieme» Le dichiarazioni della leader di Fratelli d'Italia - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 20:12 Ragazzi morti, procuratore Terni: «Aspettiamo esami tossicologici» - Ragazzi morti, procuratore Terni: «Aspettiamo esami tossicologici» Convalidato il fermo per il 41enne che ha ammesso di avere venduto "sostanze droganti" ai due sedicenni - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 18:40 Conte: «Non siamo più in condizioni di prefigurare un lockdown» - Conte: «Non siamo più in condizioni di prefigurare un lockdown» Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante la conferenza stampa con il premier spagnolo Pedro Sanchez - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 18:15 Crollo Ponte Genova, quando Di Maio: «I responsabili hanno un nome e un cognome e sono Autostrade per l'Italia» - Crollo Ponte Genova, quando Di Maio: «I responsabili hanno un nome e un cognome e sono Autostrade per l’Italia» L’allora vicepremier Luigi Di Maio, intervistato su Radio Radicale - Corriere Tv    Wed, 08 Jul 2020 17:50 Mes, Sanchez in conferenza stampa con Conte: «Non bisogna vergognarsi di usarlo» - Mes, Sanchez in conferenza stampa con Conte: «Non bisogna vergognarsi di usarlo» Il premier spagnolo Pedro Sanchez durante la conferenza stampa - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 17:46 Coronavirus, Merkel: «Solo azione comune può preservare e tutelare Europa» - Coronavirus, Merkel: «Solo azione comune può preservare e tutelare Europa» Le parole della Cancelliera tedesca - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Wed, 08 Jul 2020 17:06 Terrorismo, pm Nobili: «Eliminata pedina che avrebbe potuto fare veramente del male» - Terrorismo, pm Nobili: «Eliminata pedina che avrebbe potuto fare veramente del male» Il trentenne aveva oltre 2.000 amici su Facebook - Ansa    Wed, 08 Jul 2020 16:55 Omicidio Vannini, la mamma: «I Ciontoli continuano a dire che si è trattato di un colpo d'aria» - Omicidio Vannini, la mamma: «I Ciontoli continuano a dire che si è trattato di un colpo d’aria» Le parole della mamma di Marco - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Wed, 08 Jul 2020 16:51 Omicidio Vannini, la mamma: «5 anni che lottiamo per la verità e per la giustizia di Marco» - Omicidio Vannini, la mamma: «5 anni che lottiamo per la verità e per la giustizia di Marco» Le parole della mamma di Marco - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Wed, 08 Jul 2020 16:37 Incontro con il centrodestra, Conte cita Moretti: «Ricorda un po' ‘Ecce Bombo'...mi si nota di più a Chigi o a Villa Pamphilj?» - Incontro con il centrodestra, Conte cita Moretti: «Ricorda un po’ ‘Ecce Bombo’...mi si nota di più a Chigi o a Villa Pamphilj?» L'ironia del premier sulle difficoltà del confronto con il centrodestra - Ansa    
Artemisium News
27/01/2020
I MIEI PASSI SU QUELLA TERRA
E’ una esperienza che ti forma…, che ti fa capire che la storia serve, che serve ricordare, che non è vero che ciò che è accaduto non può riaccadere, perché l’essere umano sa essere così feroce, ma anche così fragile e ingenuo
di Rossella Locurcio
Ogni anno, da ormai 15 anni, un bel numero di ragazzi pugliesi partecipa al “treno della memoria”: un’esperienza che aiuta a comprendere il vero significato della Shoah.
Eravamo in 500 il 18 gennaio 2019, con destinazione Cracovia, divisi in gruppi e indirizzati verso tre diverse tappe intermedie. La mia era Berlino.
Il viaggio è progettato per far vivere a noi giovani a 360 gradi, quell’esperienza orribile della storia, per aiutarci a riflettere. E’ già motivo di riflessione quell’itinerario in pullman e l’affrontare un viaggio così lungo. Non si alloggia in hotel, ma in ostelli. Si vive tutti insieme come in una grande comunità. Il significato di un simile viaggio lo capisci dopo averlo vissuto, lo capisci solo alla fine, che poi fine non è.
Mi è parso più un nuovo inizio, un inizio utile per raccontare la mia esperienza e riviverla.
I luoghi che abbiamo visitato a Berlino sono stati la Topografia del terrore, il Campo di Sachsenhausen, il Parlamento,  le Porte di Brandeburgo, il Memoriale costruito per gli ebrei e il Muro di Berlino. A Cracovia abbiamo visitato la città, la Fabbrica di Schindler, il Quartiere ebraico e il Ghetto, il Campo Auschwitz I e Auschwitz- Birkenau.
Forse la cosa che mi ha colpita maggiormente è lo studio minuzioso elaborato dai Nazisti per
quella costruzione, ma soprattutto la vastità del campo di concentramento Auschwitz-Birkenau.
E’ la cosa che ha impressionato la maggior parte del mio gruppo. Il pensiero di aver
camminato sulla stessa terra dei deportati, percorrendo quella medesima strada che li conduceva allamorte, mi ha messo i brividi! Il freddo che ci congelava le mani, la stanchezza del viaggio in sé e l’atto faticoso di tanta strada percorsa erano passati in secondo piano mentre ci dirigevamo verso i forni crematori.
In questo itinerario mi hanno segnata ancora di più gli abbracci: quegli abbracci sinceri e immediati, scambiati senza parola con i miei compagni di viaggio.
Un nome mi è rimasto fisso: Simon Jachcel. Non tanto il nome, quanto il volto. Non è stata la sua biografia ad impressionarmi, non la conosco nemmeno. Probabilmente era un uomo come un altro, magari aveva dei bambini, una  moglie o forse no.
Non è stata la sua biografia a colpirmi, ma i suoi occhi su quella foto scattatagli come documento di identificazione. Tra un’infinità di volti io ho scelto il suo volto, ho scelto il suo nome e per lui ho acceso una candela.
Ognuno di noi ha acceso una candela per un deportato: uno per ricordare tutti, per ricordare che erano persone come 
noi, che non erano soltanto un numero.
Ritornarvi ancora? In realtà non so come potrei reagire ritornando lì. Ho viaggiato con persone che hanno visitato più volte quei luoghi e ogni anno per loro è come se fosse il primo. Penso non ci si possa abituare mai a certi luoghi.
Non potranno mai smettere di farti provare nell’animo le stesse cose della prima volta. E’ una esperienza che ti forma in qualche modo, che ti fa capire che la storia serve, che
serve ricordare, che non è vero che ciò che è accaduto non può riaccadere, perché l’essere umano sa essere così feroce, ma anche così fragile e ingenuo.
 
 
Rossella Locurcio

Altre Foto:
Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy