Dall'Italia  Sun, 08 Dec 2019 00:58 Conte: "Nessun problema personale con Renzi" - Conte: "Nessun problema personale con Renzi" Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sun, 08 Dec 2019 00:58 Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano - Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la Senatrice a vita Liliana Segre alla Prima della Tosca - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 21:45 Mes, Conte: non sono preoccupato da mozioni M5s e dal confronto in parlamento - Mes, Conte: non sono preoccupato da mozioni M5s e dal confronto in parlamento L'intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla 5a edizione della conferenza Rome MED - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 21:44 Un contestatore urla "Buffone" a Salvini, lui: "Ti voglio bene fratello" - Un contestatore urla "Buffone" a Salvini, lui: "Ti voglio bene fratello" Così il leader della Lega Matteo Salvini - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 20:57 Conte: mediterraneo allargato deve tornare ad essere polo di attrazione, stabilità e sviluppo - Conte: mediterraneo allargato deve tornare ad essere polo di attrazione, stabilità e sviluppo L'intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla 5a edizione della conferenza Rome MED - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 20:47 Prima della Scala, 5 minuti di applausi all'ingresso di Mattarella - Prima della Scala, 5 minuti di applausi all'ingresso di Mattarella Ovazione a Mattarella alla Prima della Scala - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 20:26 Andrew Basso, l'Houdini di Trento (che ti soffia le monete sotto il naso) - Andrew Basso, l’Houdini di Trento (che ti soffia le monete sotto il naso) L’incontro in Sala Albertini al «Corriere della Sera». Il suo primo modello è stato Fiorello - Corriere Tv    Sat, 07 Dec 2019 19:41 Libia, Conte: «Italia credibile, è in prima linea» - Libia, Conte: «Italia credibile, è in prima linea» Intervento del premier Giuseppe Conte ai Med-Mediterranean Dialogues - Ansa    Sat, 07 Dec 2019 18:35 Il Premier Conte arriva ai Med Dialogues a Roma: stretta di mano con Di Maio - Il Premier Conte arriva ai Med Dialogues a Roma: stretta di mano con Di Maio Accolto dal ministro agli Affari Esteri Luigi Di Maio - Ansa    Sat, 07 Dec 2019 18:10 Sardine, Bertinotti: «Movimento socioculturale a cui non va data etichetta» - Sardine, Bertinotti: «Movimento socioculturale a cui non va data etichetta» Bertinotti crede che quello delle sardine sia un movimento che va preso seriamente - Ansa    Sat, 07 Dec 2019 17:24 Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista» - Lo spot di Natale è un fallimento: l’azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista» Bufera sulla pubblicità di una cyclette considerata lesiva dei diritti delle donne - Corriere Tv    Sat, 07 Dec 2019 14:35 Debuttano a Napoli le «sardine nere»: 200 migranti e rifugiati in corteo - Debuttano a Napoli le «sardine nere»: 200 migranti e rifugiati in corteo «Sì al permesso di soggiorno, no alla burocrazia della Questura» - Ansa    Sat, 07 Dec 2019 14:35 Incidente metro Milano, Sala: "Sembra un problema dei treni, aspettiamo relazione di Atm" - Incidente metro Milano, Sala: "Sembra un problema dei treni, aspettiamo relazione di Atm" Così il Sindaco di Milano Giuseppe Sala - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 14:34 Salvini: "Economia italiana penultima in Europa, Conte tolga il disturbo" - Salvini: "Economia italiana penultima in Europa, Conte tolga il disturbo" Così il leader della Lega Matteo Salvini - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 14:33 Salvini: "Questo è ancora Governo delle tasse, plastic tax mette a rischio 12mila posti di lavoro" - Salvini: "Questo è ancora Governo delle tasse, plastic tax mette a rischio 12mila posti di lavoro" Così il leader della Lega Matteo Salvini - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    
Artemisium News
01/12/2019
IL FOGGIA IMPONE IL PARI (0-0) ALLA CAPOLISTA
Buon pari dei rossoneri a Bitonto, al termine di una gara difficile ma controllata bene
di Lino Mongiello
Foto tratta dalla gara con il Gravina

Bitonto, 1 dicembre 2019. Termina a reti inviolate il big match tra Bitonto e Foggia dopo una gara intensa e ma povera di emozioni. Va meglio sicuramente al Foggia che raccoglie un prezioso punto in trasferta e rimane così attaccata alla capolista. In attesa di poter giocarsi, mercoledì, ulteriori chance nella sfida al Fasano, in Coppa Italia. Dicevamo non è stato un gra bel match.

Come spesso capita quando la posta in palio è elevata e nessuna delle due contendenti vuol correre il rischio di perdere punti importanti nei confronti di dirette concorrenti. Il Foggia esce comunque col morale alto, avendo fermato quello che viene definito l’attacco atomico della categoria e, soprattutto, avendolo disinnescato addirittura giocando per oltre mezzora in 10 uomini.

Ovviamente resta una squadra da puntellare. E dopo l’arrivo di Carbone, che ha esordito nella ripresa, adesso manca la punta che deve garantire il salto di qualità. Cosa che è mancata nella trasferta di Bitonto, dove il Foggia, specialmente nella parte finale dei primi 45’ ha pressato e costretto i padroni di casa a rintanarsi nella propria metà campo. Però senza ferire. Per cui, se dovesse arrivare la punta capace di fare la differenza il Foggia potrà diventare davvero una squadra con tutte le caratteristiche per puntare alla vittoria finale.

La cronaca è davvero scarna. Sin dalle prime battute le due squadre appaiono contratte. Anche se sono i padroni di casa a prendere in mano l’iniziativa del gioco, costringendo il Foggia a rintanarsi nella propria metà campo. La difesa rossonera regge bene e chiude ogni varco ai temuti Patierno e Lattanzio.

Pian pianino però gli uomini di Mister Corda prendono le misure e si portano in avanti con maggior frequenza, mettendo ansia alla capolista che adesso si affida solo alle possibilità in contropiede. La prima conclusione a rete se la procurano proprio gli ospiti. Tortori (22’) di testa prova a sorprendere Figliola. Il gioco stenta a decollare. I ribaltamenti di fronte sono continui ma nessuna delle due compagini riesce a prevalere sull’altra. Nel finale di tempo due sussulti del Foggia potrebbero sbloccare il risultato. Tortori (44’) devia in rete ma è in netta posizione di offside e 1’ dopo Cittadino, dal limite sfiora la traversa. Si va al riposo sullo 0-0.

In avvio di ripresa è il Bitonto a sfiorare la marcatura con l’assolo di Piarulli (5’) che si presenta davanti a Fumagalli che però chiude bene lo specchio della porta e gli respinge la conclusione a rete.

Il Bitonto comincia a crederci e potrebbe approfittare dal 12’ in quanto il Foggia rimane in 10 per l’espulsione diretta di Salvi che commette un fallo da ultimo uomo su Patierno. Corda corre ai ripari e getta nella mischia l’ultimo arrivato, Carboni. Preme il Bitonto ma il Foggia è ordinato e non corre pericoli. Anzi, nel finale il Foggia alza il proprio baricentro alla ricerca del gol vittoria. Gentile (42’) calcia malignamente la sfera su calcio di punizione ed impegna seriamente Figliola. Dopo 4’ arriva il triplice fischio del Sig. Perri che decreta la fine del match.

Al Foggia va bene così. La rincorsa al Bitonto continua. Nella consapevolezza di non essere inferiori a nessuno.

BITONTO - FOGGIA 0-0

Bitonto (3-5-2): Figliola 6; Terrevoli 6, Colella 6, Gargiulo 6; Turitto 6, Lomasto 6, Piarulli 6, Biason 6, Marsili 6 (29’ st Vacca 5.5); Patierno 5.5, Lattanzio 5.5. A disposizione: Zinfollino, Amelio, Bolognese, Gagliardi, Mazzone, Merkaj, Zaccaria, Palmisano. Allenatore: Taurino 6.


Foggia (3-5-2): Fumagalli 6; Salvi 6, Viscomi 6.5, Di Jenno 6 (25’ st Cadili 6); Kourfalidis 6.5, Staiano 6 (15’ st Gibilterra 5.5), Gentile 7, Cittadino 6.5, Di Masi 6; Tortori 5.5 (15’ st Carboni 6), Iadaresta 5.5. A disposizione: Di Stasio, Anelli, Russo, Pertosa, Sadek, Cannas. Allenatore: Corda 6.

Arbitro: Mario Perri di Roma1 6;

1° assistente: Giorgio Ermanno Minafra di Roma2 6;

2° assistente: Mattia Roperto di Lamezia Terme 6.

Note: terreno in buone condizioni. Spettatori 2.500 circa, tra i quali almeno trecento di fede rossonera. Ammoniti: Colella, Patierno (B), Salvi, Di Masi, Corda, Cittadino (F). Espulsi Salvi 12’ st per fallo da ultimo uomo e l’allenatore del Bitonto, Taurino al 45’e Biasion a gara ultimata. Angoli: 4-4. Recupero: 1’- 4'.

Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy