Dall'Italia  Sun, 08 Dec 2019 00:58 Conte: "Nessun problema personale con Renzi" - Conte: "Nessun problema personale con Renzi" Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sun, 08 Dec 2019 00:58 Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano - Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la Senatrice a vita Liliana Segre alla Prima della Tosca - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 21:45 Mes, Conte: non sono preoccupato da mozioni M5s e dal confronto in parlamento - Mes, Conte: non sono preoccupato da mozioni M5s e dal confronto in parlamento L'intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla 5a edizione della conferenza Rome MED - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 21:44 Un contestatore urla "Buffone" a Salvini, lui: "Ti voglio bene fratello" - Un contestatore urla "Buffone" a Salvini, lui: "Ti voglio bene fratello" Così il leader della Lega Matteo Salvini - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 20:57 Conte: mediterraneo allargato deve tornare ad essere polo di attrazione, stabilità e sviluppo - Conte: mediterraneo allargato deve tornare ad essere polo di attrazione, stabilità e sviluppo L'intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla 5a edizione della conferenza Rome MED - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 20:47 Prima della Scala, 5 minuti di applausi all'ingresso di Mattarella - Prima della Scala, 5 minuti di applausi all'ingresso di Mattarella Ovazione a Mattarella alla Prima della Scala - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 20:26 Andrew Basso, l'Houdini di Trento (che ti soffia le monete sotto il naso) - Andrew Basso, l’Houdini di Trento (che ti soffia le monete sotto il naso) L’incontro in Sala Albertini al «Corriere della Sera». Il suo primo modello è stato Fiorello - Corriere Tv    Sat, 07 Dec 2019 19:41 Libia, Conte: «Italia credibile, è in prima linea» - Libia, Conte: «Italia credibile, è in prima linea» Intervento del premier Giuseppe Conte ai Med-Mediterranean Dialogues - Ansa    Sat, 07 Dec 2019 18:35 Il Premier Conte arriva ai Med Dialogues a Roma: stretta di mano con Di Maio - Il Premier Conte arriva ai Med Dialogues a Roma: stretta di mano con Di Maio Accolto dal ministro agli Affari Esteri Luigi Di Maio - Ansa    Sat, 07 Dec 2019 18:10 Sardine, Bertinotti: «Movimento socioculturale a cui non va data etichetta» - Sardine, Bertinotti: «Movimento socioculturale a cui non va data etichetta» Bertinotti crede che quello delle sardine sia un movimento che va preso seriamente - Ansa    Sat, 07 Dec 2019 17:24 Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista» - Lo spot di Natale è un fallimento: l’azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista» Bufera sulla pubblicità di una cyclette considerata lesiva dei diritti delle donne - Corriere Tv    Sat, 07 Dec 2019 14:35 Debuttano a Napoli le «sardine nere»: 200 migranti e rifugiati in corteo - Debuttano a Napoli le «sardine nere»: 200 migranti e rifugiati in corteo «Sì al permesso di soggiorno, no alla burocrazia della Questura» - Ansa    Sat, 07 Dec 2019 14:35 Incidente metro Milano, Sala: "Sembra un problema dei treni, aspettiamo relazione di Atm" - Incidente metro Milano, Sala: "Sembra un problema dei treni, aspettiamo relazione di Atm" Così il Sindaco di Milano Giuseppe Sala - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 14:34 Salvini: "Economia italiana penultima in Europa, Conte tolga il disturbo" - Salvini: "Economia italiana penultima in Europa, Conte tolga il disturbo" Così il leader della Lega Matteo Salvini - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 07 Dec 2019 14:33 Salvini: "Questo è ancora Governo delle tasse, plastic tax mette a rischio 12mila posti di lavoro" - Salvini: "Questo è ancora Governo delle tasse, plastic tax mette a rischio 12mila posti di lavoro" Così il leader della Lega Matteo Salvini - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    
Artemisium News
24/11/2019
IL FOGGIA TENACE VINCE SU UN CAMPO DIFFICILE
Col minimo sforzo il Foggia si aggiudica il match con l’Altamura (1-0) e si porta in testa alla classifica. Domenica prossima il derby con il Bitonto
di Lino Mongiello

Foggia, 24 novembre 2019



Col minimo sforzo il Foggia si aggiudica il match con l’Altamura (1-0) e si porta in testa alla classifica. Anche se il Bitonto deve recuperare la gara col Grumentum.

In attesa del big-match di domenica prossima che vedrà la compagine rossonera impegnata sul campo della squadra barese.

Intanto il Foggia doveva superare l’ostacolo Altamura che, aldilà della attuale posizione di classifica, rappresentava un cliente piuttosto scomodo. Sia pure con qualche difficoltà, i rossoneri sono riusciti a conquistare l’intera posta e adesso dovranno prepararsi al meglio per affrontare il Bitonto.

La gara con l’Altamura non è stata una di quelle memorabili da ricordare. Ma per la squadra capitanata da Mister Corda ci sono molte attenuanti. Innanzitutto per le condizioni del terreno di gioco, diventato pesante ed irregolare a causa delle abbondanti piogge cadute sulla città sin dal primo mattino. Poi anche per la condizione fisica non al meglio di qualche giocatore.

Sugli scudi sicuramente capitan Gentile che ha esibito una super prestazione condita dalla ciliegina sulla torta del gol vittoria. Un gol pesante che, come già detto, sia pure provvisoriamente, proietta i rossoneri in cima alla graduatoria. Anche perché dopo la realizzazione (10’) il Foggia e l’Altamura hanno sì dato battaglia, ma di azioni da rete vere e proprie non se ne sono viste molte.

I padroni di casa si sono ben attestati in difesa, guidati dal sempre positivo Viscomi e a centrocampo, dove capitan Gentile ha macinato chilometri su chilometri per dare assistenza in ambedue le fasi. In attacco, Mister Corda ha optato per l’unica punta, Tortori, supportato da Cittadino.

I fatti gli hanno dato ragione ma pensiamo che se si vuol arrivare fino in fondo occorrono dei ritocchi di qualità, soprattutto in difesa e in attacco. L’Altamura ha preso l’iniziativa sin dal fischio d’inizio, senza alcun timore riverenziale. Ma, al primo vero affondo è stato il Foggia a sbloccare il risultato. Il preciso lancio per Tortori ha consentito all’attaccante rossonero (9’) di entrare in area e superare Gregorio in velocità. Quest’ultimo per frenare la corsa della punta rossonera l’ha spinto vistosamente, facendolo rotolare a terra. Nessun dubbio per il Sig. Grasso nell’assegnare il calcio di rigore. Gentile (10’) ha spiazzato Guido e realizzato il gol-vittoria. Da quel momento in poi la gara è scesa di tono e il Foggia ha costantemente tenuto in mano il pallino del gioco. Senza ferire. Staiano (25’) ci ha provato ma la sua conclusione dal limite dell’area è risultata di poco alta. Fino al duplice fischio l’unica nota di rilievo le espulsioni di Gerbaudo e Cela per doppia ammonizione e dell’allenatore in seconda dell’Altamura. Nella ripresa si attendeva la reazione dell’Altamura.

Invece, è stato ancora il Foggia a mettersi in evidenza nei pirmi 10’. Cittadino (2’) su punizione ha impegnato Guido. Poi Tortori (7’) ha provato, inutilmente, a sorprendere Guido con un tiro a giro. Ancora l’invenzione di Tortori e l’assist per Kourfalidis (8’) non è stata chiusa degnamente. Poi ancora Cittadino (35’) ci ha provato, ma senza fortuna. E Gentile (37’) ha tentato il pallonetto (terminato alto sulla traversa), anziché servire lo smarcatissimo Iadaresta. Ancora Cittadino (41’) su calcio di punizione ha impegnato seriamente Guido, costretto alla respinta di pugni, ma sulla corta respinta non c’era un rossonero in zona. L’ultima emozione l’ha concessa l’arbitro, con il prolungamento di ulteriori 2’ rispetto ai 4’ concessi. Proprio sul gong l’Altamura ha avuto la palla dell’1-1 ma Fumagalli s’è fatto trovare pronto ed ha evitato la beffa. Ed ora testa al big-match.

FOGGIA – ALTAMURA 1-0

Marcatori: 10‘ pt Gentile (rig.).

FOGGIA: Fumagalli 6.5, Kourfalidis 6, Gentile 7.5, Cittadino 6, Viscomi 7, Tortori 6.5 (15’ st Iadaresta 6), Gerbaudo 5, Salvi 6.5, Staiano 6 (24’ st Salines 6), Di Masi 6 (38’ st Gibilterra sv), Di Jenno 6. A disposizione: Di Stasio, Russo, Pertosa, Sadek, Buono, Cannas. Allenatore: Corda 6.5.

ALTAMURA: Guido 6, Romanelli 6 (40’ pt D’Agostino 6), Casiello 5, Fontana 6, Chiochia 6, Gregorio 5.5 (26’ st Dammacco sv), Santangelo 5.5, Cela 5, Dorato 6, Guadalupi 5.5 (21’ st Wagner 5), Tedesco 5.5. A disposizione: Cassalia, Errico, Francia, Amendola, Tamborra, Hisaj. Allenatore: Monticciolo 5.

Arbitro: Gianluca Grasso di Ariano Irpino 6.5;

1° assistente: Andrea Zezza di Ostia Lido 6.5;

2° assistente: Giuseppe Luca Lisi di Firenze 6.5.

Note: Terreno pesante per l’abbondante pioggia caduta. Spettatori 3.000 circa. Ammoniti: Gregorio, Casiello, D’Agostino, Santangelo, Wagner (A). Espulsi Gerbaudo e Cela al 47’ pt, Casiello 47’ st per doppia ammonizione oltre all’allenatore in seconda dell’Altamura per proteste al 47’ pt. Angoli: 4-2 per il Foggia. Recupero: 2’- 4'+2’.

Gentile dal dischetto regola l'Altamura (1-0)
Pioggia battente e campo pesante limitano l'azione dei rossoneri che, su rigore, superano i murgiani

Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy