Dall'Italia  Wed, 27 May 2020 19:31 Salvini: "Serve sforzo economico ulteriore su Cig, o si rischia tensione sociale" - Salvini: "Serve sforzo economico ulteriore su Cig, o si rischia tensione sociale" Le parole del leader della Lega - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Wed, 27 May 2020 19:18 Coronavirus, von der Leyen: «Il nostro sforzo arriva a 2.400 miliardi di euro» - Coronavirus, von der Leyen: «Il nostro sforzo arriva a 2.400 miliardi di euro» La presentazione del piano per la ripresa, Next Generation Eu - Ansa    Wed, 27 May 2020 19:06 Il caccia F-35 sembra finire in mare: il decollo dalla stazione navale è spettacolare - Il caccia F-35 sembra finire in mare: il decollo dalla stazione navale è spettacolare Dopo il decollo l’aereo ha sfiorato le onde del mare - Ansa    Wed, 27 May 2020 18:34 Bonaccini: «Non mi candido premier se ci sono elezioni anticipate. Il mio impegno è per l'Emilia Romagna» - Bonaccini: «Non mi candido premier se ci sono elezioni anticipate. Il mio impegno è per l’Emilia Romagna» Il presidente della Regione Emilia-Romagna sulle voci di una sua candidatura nazionale - Corriere Tv    Wed, 27 May 2020 18:32 Cunial in Aula: «Voi amanti del signoraggio, popolo sovrano si riprenderà tutto con gli interessi» - Cunial in Aula: «Voi amanti del signoraggio, popolo sovrano si riprenderà tutto con gli interessi» Le dichiarazioni di voto - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Wed, 27 May 2020 17:45 Zaia: «Il test sierologico ai turisti? Impensabile. Ci sarà un piano per una vera ‘Regione Covid free'» - Zaia: «Il test sierologico ai turisti? Impensabile. Ci sarà un piano per una vera ‘Regione Covid free’» Le parole del presidente della Regione Veneto - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Wed, 27 May 2020 17:42 Le Frecce Tricolori incantano Cagliari: lo spettacolo in Sardegna - Le Frecce Tricolori incantano Cagliari: lo spettacolo in Sardegna Tutti con il naso all’insù per immortalare il saluto delle Frecce - Ansa    Wed, 27 May 2020 17:36 Audizione Arcuri: «Per le mascherine, a settembre non dipenderemo più dalle importazioni» - Audizione Arcuri: «Per le mascherine, a settembre non dipenderemo più dalle importazioni» Mascherine, audizione Arcuri: «Grazie alla riconversione di aziende, indipendenti nella produzione» - AGTW    Wed, 27 May 2020 17:33 Fase 2, a Fiumicino le prove per volare in sicurezza: dentro l'aereo sanificato e pronto per la ripartenza - Fase 2, a Fiumicino le prove per volare in sicurezza: dentro l'aereo sanificato e pronto per la ripartenza Lo scalo romano si prepara alla ripresa dei voli in piena sicurezza - Ansa    Wed, 27 May 2020 17:12 Fase 2, a Napoli protesta degli autisti di bus turistici e auto con conducente: «Più sostegno per le famiglie» - Fase 2, a Napoli protesta degli autisti di bus turistici e auto con conducente: «Più sostegno per le famiglie» Conducenti in piazza - Ansa    Wed, 27 May 2020 16:55 Medici specializzandi contestano Lega e Forza Italia a Montecitorio: «Vergogna! Avete fatto solo tagli alla sanità» - Medici specializzandi contestano Lega e Forza Italia a Montecitorio: «Vergogna! Avete fatto solo tagli alla sanità» «In piazza con noi per racimolare voti, hanno fatto solo tagli» - Ansa    Wed, 27 May 2020 16:45 Autostrade, Calenda: «Non serve entrare nella società per far rispettare le regole al concessionario» - Autostrade, Calenda: «Non serve entrare nella società per far rispettare le regole al concessionario» Il leader di Azione su Autostrade - Ansa    Wed, 27 May 2020 16:36 Protesta dei giovani medici, voltano le spalle al Parlamento: «Più posti in specializzazione» - Protesta dei giovani medici, voltano le spalle al Parlamento: «Più posti in specializzazione» Gli studenti si tolgono i camici in segno di protesta - Ansa    Wed, 27 May 2020 14:30 Bonus mobilità: chi può richiederlo, quando e dove - Bonus mobilità: chi può richiederlo, quando e dove Viene erogato per l'acquisto di bici, anche a pedalata assistita, monopattini, hoverboard e segway - Ansa    Wed, 27 May 2020 13:16 Sala: «Ci sono Regioni che non vogliono i milanesi. Me ne ricorderò quando andrò in vacanza» - Sala: «Ci sono Regioni che non vogliono i milanesi. Me ne ricorderò quando andrò in vacanza» Il sindaco di Milano chiede al governo chiarezza sul 3 giugno - Ansa    
Artemisium News
14/05/2019
USI E COSTUMI DI UNA VOLTA A MAGGIO
di Mario De Capraris
l'antica fiera di S.Pasquale al piano S.Carlo

              

La chiesa per noi ragazzi era un luogo di incontro fantastico.  Il pomeriggio c’era una parte un po’ noiosa che comprendeva il rosario e la litania con Kyrie Eleison eccetera cui si rispondeva con l’”Ora pro nobis”, ma con la funzione era tutta un’altra cosa. A maggio, alla chiesa della Madonna delle Grazie piena di rose, nel coro sopra la porta di ingresso il gruppo di ragazze cantava le canzoni religiose “Oh che bel giorno beato”, “Bella tu sei qual sole”. E poi attaccavano gli anziani di fianco all’altare col “Tantum Ergo” dal Pange Lingua. Il turibolo fumante veniva portato intorno all’altare in una nuvola di incenso. Il profumo dell’incenso, quello dei fiori, le donne che cantavano come se le stessero scannando, la campana all’esterno che suonava senza sosta: era tutto un tripudio di suoni odori colori. Si aveva voglia che la funzione non finisse mai. C’erano amici, talmente erano affascinati dallo spettacolo, che facevano i chierichetti sempre, e qualcuno voleva anche farsi prete. Non vi dico quando si trattava di andare a suonare le campane. C’era qualcuno tra di noi che era un vero specialista, sia nell’arrampicarsi sulle scale ripide per salire in cima, sia nel saper muovere il battaglio. Non esistevano invece specialisti nell’assistere messa, perché eravamo tutti intrappolati dalla lingua latina, che per noi era arabo (al massimo, quando il sacerdote si ritirava in sacrestia a fine messa, sapevamo dire “Pro sit”) perciò ci affidavamo all’unico della compagnia che ne masticava un po’ perché era in odore di farsi prete e si permetteva anche delle licenze che a noi erano proibite, tipo bersi il vino della sacrestia. Ma, tornando alla funzione, quando poi tutto il chiasso si calmava - la campana smetteva di suonare, le ragazze stavano zitte, le donne anche, la nuvola di incenso era sparita – allora nel silenzio arrivava la voce del prete, calma e armoniosa che recitava qualcosa in un latino di cui non capivamo una parola ma che ci appariva bellissimo.  Interessante era anche la sacrestia, con il mobile a parete dove l’officiante andava a deporre le sue cose, e era in legno anche il piccolo gradino alla base, tutto consumato, su cui si saliva per accedere ai cassettoni.

Poi veniva la fiera di San Pasquale al piano di San Carlo con le bancarelle dove fra l’altro c’era quello che vendeva i piatti e parlava col microfono attaccato al collo e ammucchiava i piatti nelle mani. Li faceva scorrere l’uno sull’altro facendo un grande fracasso mentre dall’altoparlante rimbombava la sua voce e la sua bancarella coperta dal telo era stracolma di piatti. Lo stesso commerciante, fingendo di avere davanti la folla, allo sparuto spettatore non faceva altro che urlare che i piatti non li vendeva al tale prezzo alto ma al tal altro più basso, e così via, partendo da una cifra altissima per arrivare a una cifra bassissima. Di tutti i piatti che vedevamo, non ne compravamo nemmeno uno. In casa si continuava ad usare il vecchio piatto rotto ma cucito con il filo di ferro che ormai era arrugginito.

E arrivava anche il momento di comprare l’asina. La ciuccia era un investimento importante. Quando si andava a comprarla, sempre al piano di San Carlo, bisognava stare molto attenti, perché se ti capitava l’animale sbagliato erano dolori. E l’animale poteva risultare sbagliato per esempio perché non sopportava bene la fatica. Tuttavia possibili difetti era comunque difficile rilevarli al momento dell’acquisto anche perché il mediatore (lu zénghere) cercava di presentare la bestia nel modo migliore, infatti la spronava su e giù per lo spiazzo descrivendone le doti, e poi aveva un metodo col quale anche la più debole e apatica dell’ asina appariva gagliarda: armato di uno scudiscio batteva la bestia sul muso di sotto in su, in modo che quella, col timore di essere percossa, tendeva sempre ad alzare la testa facendo così un bell’effetto.  

 

 

Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy