Dall'Italia  Sun, 07 Mar 2021 09:40 Covid, Simona Ventura: «Non abbassate la guardia, io giravo con due mascherine» - Covid, Simona Ventura: «Non abbassate la guardia, io giravo con due mascherine» Il video postato da Simona Ventura sui social - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 06 Mar 2021 22:52 "Noi del Pd non abbiamo più l'anello al naso". Lo sfogo dell'iscritta dem al Nazareno con le Sardine - “Noi del Pd non abbiamo più l'anello al naso”. Lo sfogo dell’iscritta dem al Nazareno con le Sardine Le parole di delusione della tesserata al sit-in - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 06 Mar 2021 22:47 Dantedì, Franceschini: "Benigni leggerà Dante al Quirinale" - Dantedì, Franceschini: "Benigni leggerà Dante al Quirinale" L'annuncio del ministro della Cultura - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 06 Mar 2021 22:46 Santori (Sardine): "Ci siamo rotti le scatole di stare dietro schermo. Pd non cambierà da solo" - Santori (Sardine): “Ci siamo rotti le scatole di stare dietro schermo. Pd non cambierà da solo” Lo sfogo del leader delle Sardine a margine del sit-in al Nazareno - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 06 Mar 2021 22:44 Covid, Speranza: "Vaccino atto semplice che salva vite, convincere chi ha dubbi" - Covid, Speranza: "Vaccino atto semplice che salva vite, convincere chi ha dubbi" Il nuovo hub per somministrare i vaccini anti Covid allestito alla stazione Termini di Roma - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Sat, 06 Mar 2021 18:52 Lazio, D'Amato: «Da metà marzo certificato per i cittadini vaccinati. La Regione pronta a opzionare lo Sputnik» - Lazio, D'Amato: «Da metà marzo certificato per i cittadini vaccinati. La Regione pronta a opzionare lo Sputnik» Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, in occasione dell'inaugurazione del nuovo hub alla stazione Termini. - BENVEGNU' GIULIANO    Sat, 06 Mar 2021 18:29 Omicidio Cerciello Rega, pm chiede ergastolo per Elder e Hjorth - Omicidio Cerciello Rega, pm chiede ergastolo per Elder e Hjorth Il carabiniere ucciso a Roma nel 2019 - LaPresse/AP    Sat, 06 Mar 2021 16:27 Grillo: «Mi propongo come segretario del Pd, i partiti collaborino» - Grillo: «Mi propongo come segretario del Pd, i partiti collaborino» Il fondatore del M5S in un lungo video sul suo blog lancia una provocazione dopo le dimissioni di Zingaretti - Ansa    Sat, 06 Mar 2021 16:23 Federica Pellegrini (senza trucco) tra nuoto, vino e araba fenice: «La vendemmia del Brunello 2020? Da cinque stelle» - Federica Pellegrini (senza trucco) tra nuoto, vino e araba fenice: «La vendemmia del Brunello 2020? Da cinque stelle» L’intervista alla campionessadurante l’evento - Corriere Tv    Sat, 06 Mar 2021 14:48 Sardine a Roma con i sacchi a pelo, pronte a "occupare" il Pd: «Apriamo un campo largo e progressista» - Sardine a Roma con i sacchi a pelo, pronte a "occupare" il Pd: «Apriamo un campo largo e progressista» Alcuni esponenti del movimento delle sardine si sono dati appuntamento alla sede del Pd - AGTW    Sat, 06 Mar 2021 13:36 Vaccini, Mattarella visita il centro alla Nuvola di Roma: l'applauso di operatori e cittadini - Vaccini, Mattarella visita il centro alla Nuvola di Roma: l’applauso di operatori e cittadini Il Presidente della Repubblica accompagnato dal governatore del Lazio Zingaretti - AGTW    Sat, 06 Mar 2021 12:02 In vigore il nuovo Dpcm, dal 6 marzo al 6 aprile: ecco cosa prevede - In vigore il nuovo Dpcm, dal 6 marzo al 6 aprile: ecco cosa prevede Il premier Draghi ha firmato il provvedimento che resterà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Fri, 05 Mar 2021 17:11 Ristoratori disperati, l'appello a Draghi dello chef Sadler - Ristoratori disperati, l'appello a Draghi dello chef Sadler L’imprenditore una stella Michelin: «Abbiamo bisogno dei ristori a fondo perduto per sperare nel futuro» - Corriere Tv    Fri, 05 Mar 2021 14:03 Zingaretti: "Mie dimissioni per spingere vertici Pd a confronto più schietto. No ripensamenti" - Zingaretti: “Mie dimissioni per spingere vertici Pd a confronto più schietto. No ripensamenti” Le prime dichiarazioni dopo l'annuncio delle dimissioni da segretario del Pd - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Fri, 05 Mar 2021 14:02 Zingaretti: "Ora assemblea, rispetterò decisione partito" - Zingaretti: "Ora assemblea, rispetterò decisione partito" Lo ha detto il segretario dimissionario del Pd partecipando all'inaugurazione del Playground di Torre Gaia, a Roma - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    
Santagatesi illustri
Padre Anselmo Laganaro dell'Ordine dei Frati Minori
Padre Anselmo Laganaro dell'Ordine dei Frati Minori
Padre Anselmo Laganaro dell'Ordine dei Frati Minori
Padre Anselmo Laganaro nacque a Sant’Agata di Puglia, il 7 ottobre 1880, da Giambattista e Luigia Turino. Al battesimo gli venne imposto il nome di Rocco. Dopo aver frequentato a S. Agata le scuole elementari e la prima classe ginnasiale, nel 1893, a tredici anni entrava nel Collegio di S. Onofrio di Casacalenda (Campobasso) e a 16 anni, il 19 luglio 1896, nel convento di Sepino indossava il primo abito dell`Ordine francescano per mano di padre Bartolomeo Gianfranceschi. Trascorse l`anno di noviziato in quel collegio, “nido di pace e di serenità”, immerso nella preghiera, nella penitenza, nello studio della Regola. Dopo due anni, il 12 settembre 1898, pronunciava i voti semplici di obbedienza, povertà e castità, e dopo tre anni nel convento di S. Leone a Bitonto quelli solenni. Seguì gli studi umanistici nei conventi di Sepino e di Bitonto. Fu poi mandato dai superiori a Roma perché, frequentando l`Ateneo Antoniano, completasse gli studi di Teologia e si specializzasse in quelli biblici. Il 22 aprile 1905 l`umile frate Anselmo Laganaro, nella Basilica di S. Giovanni in Laterano, veniva ordinato sacerdote dal cardinale Respighi. «Aveva allora 25 anni: ieratico nel viso, sempre grave nel portamento, affabilmente paterno, spirante dolcezza, fiducia, bontà». Il 16 luglio 1906 si laureò a pieni voti in Sacra Scrittura, conseguendo il titolo di Lettore Generale. I Superiori avrebbero voluto inviarlo in Palestina perché si perfezionasse negli studi biblici, ma lo trattennero nella Provincia monastica di S. Michele Arcangelo, che si stava riprendendo dalle ferite delle soppressioni. Nel convento di S. Matteo di S. Marco in Lamis dal 1908 al 1910, in quello di Biccari dal 1910 al 1914, nel convento di S. Maria dei Martiri di Molfetta dal 1936 al 1942, fu Maestro dei chierici e Lettore. Fu validissimo insegnante di latino, greco, storia, S. Scrittura, arte sacra, ascetica, storia ecclesiastica. Fu Definitore provinciale dal 1908 al 1914, Ministro Provinciale dal 1914 al 1918, Consigliere Provinciale dal 1921 al 1927, Superiore e Guardiano del convento di S. Pasquale a Foggia dal 1918 al 1924, del convento di S. Leone di Bitonto dal 1924 al 1927 e ancora dal 1930 al 1936, a Molfetta dal 1936 al 1939, a Bitetto dal 1946 al 1949, del convento di S. Antonio a Bari dal 1949 al 1952. Fu Custode provinciale dal 1933 al 1936, dal 1939 al 1942. Come Visitatore generale visitò nel 1919 la Provincia di Principato (Salerno), quelle della Sicilia nel 1922, quella di Lecce nel 1945. Fu Prefetto degli Studi per molti anni, grazie all`equilibrio, alla profondissima preparazione, alla grande dedizione e competenza di cui era dotato. Nel 1952 fu rieletto Ministro Provinciale nel convento di S. Pasquale di Foggia. E così la sua missione andò avanti spedita e ricca di ascensioni, grazie al suo grande caldo cuore, alla sua profonda spiritualità francescana, alla sua immensa capacità di capire, di essere fratello, confratello, amico, maestro, e sempre tanto tanto umile. “Ci sentiamo perciò un po` tutti tralci di una vita annosa ma piena di linfa, rami di un albero vigoroso con le radici affondate nella terra ma con la chioma decisamente lanciata verso il cielo: un po’ tutti gli apparteniamo, perché un po’ tutti continuiamo ad attingere alla sua inesauribile, ricchissima sorgente”, dice di lui padre G.B. Jacobazzi. “Mente attenta ai problemi dell`epoca, sapeva cogliere quanto di buono vi era nelle spinte innovatrici del pensiero moderno: “Prendete il bene, ci diceva, da qualunque parte venga”. Francescano austero ma senza durezza, di carattere buono ma non debole, devoto ma con pietà illuminata, dotto ma senza iattanza. Il suo sguardo semplice e luminoso ci allietava il cuore. Così ho visto Padre Anselmo Laganaro per cinquant’anni», mi testimoniava direttamente uno dei suoi più devoti discepoli, padre Doroteo Forte. “Il Provinciale della ricostruzione della Provincia” lo definì padre Serafino Fierri, “Lettore preparatissimo” padre Doroteo Forte che lo rievocava con commovente filiale devozione, “Lucerna ardens” Anna De Napoli. Tutti i suoi discepoli, che furono numerosissimi, lo ricordano con devoto rispetto, con profondissima stima e gratitudine. Fu confessore di vescovi e gente di ogni ceto. Ascoltava, confortava, consigliava. Visse integralmente con vera umiltà il suo apostolato, in silenzio, con serenità, in perfetta letizia francescana. Vero e degno figlio di S. Francesco, seppe amare e farsi amare.  P. Anselmo morì a Foggia, a 94 anni, il 23 novembre 1974. I frutti del suo grande apostolato, l`impegno profuso per ridare splendore alla Provincia Monastica di S. Michele Arcangelo, lo fanno e lo faranno ancora amare. Dora Donofrio Del Vecchio Da: D. Donofrio Del Vecchio, Profili santagatesi (in corso di elaborazione).
Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy