Dall'Italia  Tue, 24 Nov 2020 09:42 Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene - Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene Il presidente del Consiglio a «Otto e Mezzo» su La7: «Dovevo chiamarlo per chiedergli di fare il presidente?» - Corriere Tv    Tue, 24 Nov 2020 00:40 Conte stanco e raffreddato in tv: ripetuti colpi di tosse nello studio di ‘Otto e Mezzo' - Conte stanco e raffreddato in tv: ripetuti colpi di tosse nello studio di ‘Otto e Mezzo’ Sui social preoccupazione per le condizioni di salute del presidente del Consiglio - Ansa    Mon, 23 Nov 2020 23:58 Fedriga: "Ricorrere allo smart working, evitare visite in case altrui, limitare spostamenti" - Fedriga: "Ricorrere allo smart working, evitare visite in case altrui, limitare spostamenti" Lo ha detto il presidente del Fvg nel corso di una conferenza stampa a Trieste - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 23 Nov 2020 23:57 Terremoto Irpinia, De Luca: "Si vide il meglio e il peggio dell'Italia" - Terremoto Irpinia, De Luca: "Si vide il meglio e il peggio dell'Italia" Il presidente della Campania ricorda la tragedia - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 23 Nov 2020 23:53 Boccia e Borrelli sorvolano territori danneggiati dal maltempo in Calabria - Boccia e Borrelli sorvolano territori danneggiati dal maltempo in Calabria Visita del ministro per gli affari regionali e del capo della Protezione civile - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 23 Nov 2020 23:41 Coronavirus, Conte: «Cercheremo di riaprire le scuole prima di Natale» - Coronavirus, Conte: «Cercheremo di riaprire le scuole prima di Natale» Il presidente del Consiglio a “Otto e mezzo” su La7 - Ansa    Mon, 23 Nov 2020 23:32 Gessica Notaro mostra il suo volto sfregiato in un video e canta «Gracias a la vida» - Gessica Notaro mostra il suo volto sfregiato in un video e canta «Gracias a la vida» La showgirl in vista della giornata contro la violenza sulle donne: «Le immagini crude siano un monito» - Ansa    Mon, 23 Nov 2020 23:04 Covid, Conte: «Non c'è l'obbligo per il vaccino ma lo raccomandiamo. Io lo farò» - Covid, Conte: «Non c'è l’obbligo per il vaccino ma lo raccomandiamo. Io lo farò» Le dichiarazioni del presidente del Consiglio ospite a Otto e mezzo su La 7 - Ansa    Mon, 23 Nov 2020 22:52 Sci, Brasso (Sestriere Spa): «Il governo decida, dopo il 15 dicembre staremo chiusi» - Sci, Brasso (Sestriere Spa): «Il governo decida, dopo il 15 dicembre staremo chiusi» «Momento molto difficile anche per la mancanza di informazioni» - LaPresse/AP    Mon, 23 Nov 2020 22:25 Covid, Conte: «Niente vacanze sulla neve a Natale. Non possiamo permetterci una terza ondata» - Covid, Conte: «Niente vacanze sulla neve a Natale. Non possiamo permetterci una terza ondata» Il Presidente del Consiglio ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7 - Ansa    Mon, 23 Nov 2020 19:21 Nel Crotonese si ripuliscono strade e scantinati dopo l'ondata di maltempo - Nel Crotonese si ripuliscono strade e scantinati dopo l’ondata di maltempo Continuano gli interventi per allagamenti, dissesti e soccorsi alla popolazione - Ansa    Mon, 23 Nov 2020 18:50 Crolla il muro di una casa abbandonata a Palermo, sei auto danneggiate - Crolla il muro di una casa abbandonata a Palermo, sei auto danneggiate Vigili del fuoco al lavoro nella notte per rimuovere le macerie e liberare la strada - Ansa    Mon, 23 Nov 2020 18:04 Covid, infermiera di Pescara replica ai negazionisti: «Non venite in ospedale, non vi meritate i nostri sacrifici» - Covid, infermiera di Pescara replica ai negazionisti: «Non venite in ospedale, non vi meritate i nostri sacrifici» La donna ha trovato sulla sua auto un volantino negazionista - Corriere Tv    Mon, 23 Nov 2020 17:56 Covid, Zaia: «Sugli impianti sciistici ci sia coordinamento europeo» - Covid, Zaia: «Sugli impianti sciistici ci sia coordinamento europeo» Così il Governatore del Veneto in conferenza stampa - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 23 Nov 2020 17:20 Covid, Zaia: «Con 2700 ricoverati abbiamo superato i numeri della prima ondata» - Covid, Zaia: «Con 2700 ricoverati abbiamo superato i numeri della prima ondata» L'ha detto il governatore del Veneto nel consueto punto stampa di Marghera - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    
Santagatesi illustri
31/01/2014
GENEROSITA', DISPONIBILITA', SOLIDARIETA' DEL COMM. G.U. MICHELE PERRONE
Presidente emerito e tanto benemerito della Casa di Riposo per Anziani “Sacro Cuore di Gesù” in Sant’Agata di Puglia
di Don Michele Falcone
Con S.E. Cardinale De Giorgi
 40 anni accanto agli anziani con molti fatti e poche parole GENEROSITÀ, DISPONIBILITÀ, SOLIDARIETÀ DEL COMM. MICHELE PERRONE Presidente emerito e tanto benemerito della Casa di Riposo per Anziani 'Sacro Cuore di Gesù' in Sant’Agata di PugliaTestimonianza di Mons. Michele Falcone 'DALLE LORO OPERE LI RICONOSCERANNO' Questa espressione evangelica ben si addice – socialmente parlando – al Comm. Michele Perrone, che per 40 anni ha diretto la Casa per Anziani 'Sacro Cuore di Gesù' con generosità, disponibilità, solidarietà.L’ADEGUAMENTO DEI LOCALI A MISURA DI ANZIANO Con la Presidenza del Comm. Michele Perrone, avvalendosi della sua ben nota capacità ed esperienza su progettazione altamente qualificata dell’Arch. Gino Marchitelli nel rispetto architettonico della sua struttura originaria la “Casa Sacro Cuore” acquista un nuovo volto sia nella ristrutturazione, nella sist3mazione e nell’adeguamento dei locali, sia nella qualità e nella molteplicità dei servizi, adeguati alle esigenze e alla necessità degli anziani.Tra le numerose e poderose opere realizzate segnaliamo in particolare: La sistemazione delle camere degli Anziani, ideate a dimensione di appartamentini, muniti di ogni comodità e confort, ariosi e spaziosi. La sistemazione della cucina, delle dispense, delle sale da pranzo, provviste di accessori di alta qualità che la moderna tecnologia e la scienza dell’alimentazione offre ai ristoratori alberghieri e delle grandi comunità. La sistemazione di una grande sala per momenti di tempo libero, di socializzazione, di ricreazione, di intrattenimenti e di incontri culturali. La sistemazione di sala di ricevimento per i familiari degli ospiti. La sistemazione della Presidenza, della Segreteria. La sistemazione della Cappella, arricchita da un artistico Crocifisso e da una vetrate istoriate. La sistemazione del reparto delle Suore, ben strutturato e arredato. La sistemazione di un cancello di sicurezza per l’accesso alla Casa del Sacro Cuore, ed una vetrata che recinta il cortile in modo e ripara dalle intemperie per permettere agli ospiti di poter uscire. La sistemazione di una stanza adibita ad Infermeria.1 LA GESTIONE AMMINISTRATIVA Per quanto riguarda l’azione amministrativa del Presidente emerito Comm. Michele Perrone e del Consiglio di Amministrazione che si è rinnovato nell’avvicendarsi dei vari mandati non è stato una politica al buio, ambigua, ma trasparente, onesta, saggia del buon amministratore.Questa testimonianza che rende , in verità e libertà, è avvalorata dalla mia esperienza di 21 anni come componente del Consiglio di Amministrazione della Casa, che ha avuto il piacere e l’onore di sedersi al tavolo della Direzione amministrativa come Consigliere di alta moralità, di indiscussa onestà, di onorata reputazione e rettitudine, come anche: la Prof.ssa Maria Lucia Melchiorre, Dott. Silvio Mele, Geom. Pierino Del Buono…Il Presidente emerito Michele Perrone soleva riportare ai Consiglieri, alle Suore, al Personale queste linee a cui era ispirata la vita della Casa, una sorta i vademecum che legava tutti:1. Nella casa Sacro Cuore si viene per dare e non per prendere.2. Gli Anziani-ospiti devono essere accolti, serviti, rispettati, come se fossero i nostri genitori.3. Non farli sentire di essere di peso o un incomodo ma metterli a proprio agio.4. Gli Anziani-ospiti non possono e non devono aspettare, ma devono essere assecondati tempestivamente nelle loro richieste, nelle loro necessità, nei loro bisogni.5. Tutte le scelte e decisioni economiche o di altra natura devono mettere al centro l’Anziano, ogni Anziano.In forza di questi convincimenti la “Casa Sacro Cuore” è stata sempre un luogo di accoglienza, di incontro, di punto di riferimento per la Comunità civile ed ecclesiale di Sant’Agata di PugliaTante manifestazioni, iniziative hanno utilizzato le strutture di questa Casa, sempre accolte con grande disponibilità ed onorate dal Presidente, dalle Suore e dal Personale.Non c’è turista che viene a Sant’Agata di Puglia è non passa a visitare la Casa del sacro cuore, “Cittadella degli Anziani”, monumento vivente della solidarietà e della carità.Nella memoria storica di Sant’Agata di puglia e della Casa Sacro Cuore indimenticabile resta il ricordo della visita di quattro Cardinali di Santa Romana Chiesa, nelle persone di: Card. Giuseppe Carpio Card. Corrado Ursi Card. Salvatore De Giorgiaccolti ed onorati dal Presidente Perrone Card. Alfonso Maria Stikleraccolto ed onorato dal compianto Presidente Geom. Pierino Del Buono.Questi incontri, visite…sono stati per tutti momenti ricordevoli di crescita sociale, umana e cristiana.2 DALLA SEMINA AL RACCOLTO Quel seme sparso copiosamente dal suo amato fondatore Mons. Donato Pagano, sacerdote dal grande cuore e dall’intuito profetico, capace di leggere di interpretare, di venire incontro ai vissuti della periferia dell’esistenza degli Anziani, bisognosi di aiuto, di cure, di assistenza.Quel seme della grande opera della Casa del Sacro Cuore di Gesù e del suo Fondatore non è andato perduto, rimasto soffocato, ma è cresciuto, si è diffuso si è affermato.QUANTO DOBBIAMO Dalle radici ai frutti: una generazione va ed una viene, nella consapevolezza che “la storia di qualsiasi situazione o di qualsiasi altra realtà non nasce con noi, ma deve crescere con noi, con il nostro impegno, con il nostro contributo, portando la nostra piccola pietra per costruire la casa comune della società e della Chiesa”.Questo è un compito, un dovere, una missione di tutti.Grazie all’impegno, alla generosità, al sacrificio di quanti in questa lunga storia della Casa si sono avvicendati a diverso titolo e responsabilità per la sua crescita, promozione, progresso.In questa esaltante avventura accanto agli Anziani, cresciuta nel corso degli anni, pur tra non poche difficoltà e problemi di varia natura, ma sempre affrontati e risolti con soddisfazione di tutti.Tra i tanti benemeriti un ruolo decisivo và riconosciuto all’emerito Presidente Comm. Michele Perrone che può essere, in qualche modo, considerato “il cofondatore” di questa nobile Opera per gli Anziani.Quanto dobbiamo a questi uomini e donne, veri “Raggi di carità”.ED È GIÀ MEMORIA STORICAAscoltando i diversi parlatoi santagatesi e non riguardo alla Casa Sacro Cuore di Gesù si eleva un coro di attestati, di riconoscimento, di apprezzamento e di ringraziamento al Comm. Michele Perrone che per 40 anni ha legato la sua vita a questa Casa, lasciando in essa un “buon nome”.Di riscontro, dall’altra parte, non c’è stato nessun Attestato di Riconoscimento da parte delle Autorità cittadine “Pro tempore” nei riguardi del Comm. Michele Perrone, delle Suore Apostole del Sacro Cuore, vera anima e forza di questa Casa al servizio degli Anziani, di Mons. Antonio Labriola, direttore della rivista “Raggi di carità” che per molti anni ha raccontato, informato e portato la vita della Casa Sacro Cuore in paese e nel mondo e, di qualche Altro benemerito meritevole…, ma questa è un’altra storia!Resta pur sempre vero: Non muore nella vita, chi rimane nel cuore”.L’attenzione alle persone è un valore irrinunciabile.Noi crediamo nelle parabole evangeliche del “servo inutile” ma rifiutiamo la logica del fazzolettino: “Usalo e gettalo”.Ed è già storia santagatese, memoria da ricordare, riconoscere, ringraziare.3E il cammino della vita continua con la nuova squadra di Amministratori, chiamati a scrivere un’altra bella pagina della Casa Sacro Cuore sulle orme del suo Fondatore Mons. Donato Pagano, lasciandosi accompagnare e abitare dallo spirito del “Buon Samaritano” che si prese cura del suo prossimo con lo sguardo rivolto al Volto accogliente del Sacro Cuore di Gesù, Luce che illumina e sostiene ogni progresso sociale, umano e cristiano.Auguri di ogni bene a tutti ed a ognuno che possiate sempre accogliere, rispettare e considerare gli Anziani, i nostri Anziani come un dono, una risorsa, una memoria vivente della nostra e dell’altrui storia e non un peso, un incomodo, un problema, un rifiuto.Auguri ad maiora!Che la Casa Sacro Cuore di Gesù, la vostra Casa viva, cresca, fiorisca! A tutti gli Anziani diciamo: “Vi vogliamo bene!”.Castelluccio dei Sauri, 20 gennaio 2014Mons. Michele Falcone Già Consigliere della Casa di Riposo Sacro Cuore

Altre Foto:
Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy