Dall'Italia  Thu, 18 Apr 2019 22:48 Greta Thunberg in Italia: «Io e il Papa in lotta per il clima» - Greta Thunberg in Italia: «Io e il Papa in lotta per il clima» L’intervista alla giovane attivista svedese che ha incontrato il Pontefice: «La scuola non fa abbastanza per il clima» - Corriere Tv    Thu, 18 Apr 2019 21:43 Def, Tria: "Non ci saranno manovre correttive, rispetteremo quanto detto a commissione UE" - Def, Tria: "Non ci saranno manovre correttive, rispetteremo quanto detto a commissione UE" L'intervento del ministro dell'Economia alla Camera - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 18 Apr 2019 20:34 Sanità, Grillo: "Approvato dl speciale per la Calabria" - Sanità, Grillo: "Approvato dl speciale per la Calabria" La ministra dopo il CdM: "Risponde a una situazione emergenziale" - LaPresse    Thu, 18 Apr 2019 20:31 Siri indagato, Conte: «Gli parlerò e valuteremo» - Siri indagato, Conte: «Gli parlerò e valuteremo» Le parole del premier da Reggio Calabria al termine del Consiglio dei Ministri - LaPresse    Thu, 18 Apr 2019 17:08 Quando Armando Siri cantava (vincendo a Radio Uno) «Perdere l'amore» - Quando Armando Siri cantava (vincendo a Radio Uno) «Perdere l’amore» Due mesi fa l’esibizione sul palco di «Sanremo da Pecora» del sottosegretario indagato per corruzione - Corriere Tv    Thu, 18 Apr 2019 16:48 Siri indagato, divergenze nel Governo, Di Maio: "Si dimetta" Salvini: "Puo' restare" - Siri indagato, divergenze nel Governo, Di Maio: "Si dimetta" Salvini: "Puo' restare" Tensioni nella maggioranza - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 18 Apr 2019 15:38 Salvini: «Siri non deve dimettersi, il M5s ha difeso Raggi per due anni» - Salvini: «Siri non deve dimettersi, il M5s ha difeso Raggi per due anni» Le parole del Ministro dell’Interno - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 18 Apr 2019 15:35 Greta va all'attacco in Senato: «Ci guardate e non capite, badate solo a voi stessi» - Greta va all’attacco in Senato: «Ci guardate e non capite, badate solo a voi stessi» La giovane attivista svedese porta le sue idee a Palazzo Madama e dice: «È arrivato il tempo di cambiare» - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 18 Apr 2019 15:03 Umbria, Di Maio: «Il Pd ha usato la sanità come un bancomat» - Umbria, Di Maio: «Il Pd ha usato la sanità come un bancomat» Il ministro aggiunge: «Noi pronti sei mesi fa, ma non riusciamo a raggiungere accordo con la Lega» - LaPresse    Thu, 18 Apr 2019 14:40 Greta al Senato: «Ci avete mentito e ci avete rubato il futuro» - Greta al Senato: «Ci avete mentito e ci avete rubato il futuro» Le parole della giovane attivista svedese - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 18 Apr 2019 14:38 Iva, Di Maio: «Non aumenterà, spero Tria si sia frainteso» - Iva, Di Maio: «Non aumenterà, spero Tria si sia frainteso» Il ministro e vicepremier a margine dell'assemblea di Unioncamere - LaPresse    Thu, 18 Apr 2019 14:33 Sblocca Cantieri, Di Maio: «È pronto, oggi lo sigilliamo» - Sblocca Cantieri, Di Maio: «È pronto, oggi lo sigilliamo» Così il vicepremier Luigi Di Maio a margine dell'assemblea di Unioncamere - LaPresse    Thu, 18 Apr 2019 13:41 Mattia: «Spero di non dover andare via dall'Italia» - Mattia: «Spero di non dover andare via dall’Italia» Mattia ha madre ecuadoriana e il padre italiano. Il mondo nel sangue, eppure ha paura di dover emigrare, di dover lasciare il Piemonte, la terra. Sente parlare di crisi e l’unica cosa che vuole è non lasciare l’Italia, non essere costretto a farsi una vita lontano. - Corriere Tv    Thu, 18 Apr 2019 13:26 Di Maio: "Iva non aumentera', spero che Tria sia stato frainteso" - Di Maio: "Iva non aumentera', spero che Tria sia stato frainteso" Le parole del vice-premier - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Thu, 18 Apr 2019 13:25 Di Maio: "Siri? Se fatti sono questi si dimetta" - Di Maio: "Siri? Se fatti sono questi si dimetta" Le parole del vice-premier - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    
Artemisium News
15/10/2018
LA NOSTRA STORIA : LI CIRCULE A SANT'AGATA
di MaestroCastello
La nostra storia: Li Círcule a Sant'Agata.

Una volta era abitudine che in piazza ci andavano solo i maschi. Le donne neanche a parlarne! Se qualcuna rompeva questa regola, veniva chiacchierata, considerata come una poco di buono dai presenti ("na sfacceta!") e la notizia faceva presto il giro del paese. Ma torniamo agli uomini. Un uomo a Sant'Agata, se non lo trovavi a casa sua, o era al lavoro; oppure era in piazza. Che andava a fare in piazza? Se il tempo era bello, lo trovavi sulla piazza nuova che faceva nu sópe e sótte 
(ddóje sórchere) con un'amico, altrimenti era in uno dei tre bar dell'epoca: Picarielle, Andunàcce o Carlóne: "Ché te piglie, cumbè?" La scelta era obbligata: o la birra o ru ccafè. Ma la piazza era la sede naturale dei tanti circoli cittadini e stu bèll'óme, a seconda della sua condizione sociale, dopo aver lasciato l'amico, scéva a lu Círcule di appartenenza. A lu "Círcule Operaio" scévene li sarte, li scarpére, li falegnème e tutte chíre che facévene nu mestiére. Pó stéva lu Círcule "Unione" o re li halanduómene, ma avíva èsse prufessiuníste, oppuramènde proprietàrie terrière. E, appriésse a lu bar Andunàcce, stéva lu Círcule "Cumbattènde", frequentato dagli anziani del paese, per lo più ex combattènti che invece della spada tenévene lu ngíne.
A lu Círcule se scéva a giuchè principalmente a carte e certi facevano anche nottata. Si andava a leggere il giornale o a vedere la televisione: un solo canale della Rai, (tutti i circoli ne avevano una in bianco e nero, messa in alto) e si passava il tempo parlando di lavoro o di politica e ci si sfotteva. L'élite del paese frequentava lu Cìrcule re li halanduómene che aveva anche il bigliardo e se non eri socio, non ti facevano entrare. Ogni circolo aveva un bidello che era il controllore. Al Circolo Unione, come bidello, stéva Tummasíne, un uomo altissimo che teneva lontano noi ragazzi che volevamo vedere quelli che giocavano al bigliardo, mentre Paulúcce Cannone è stato il bidello storico del Circolo Operaio; mentre al Circolo Combattenti non ricordo se fosse Cicchetti il bidello.
Mio padre che era frabbecatòre, frequentava il Circolo Operario ed era il mio punto di riferimento, quando mi attardavo a giocare in piazza.
Quando entravo, mi guardavano tutti storto; perché i ragazzi non erano ammessi.
Noi ragazzi ci divertivamo al circolo re li Cumbattènde: questo circolo aveva agli angoli della sala delle "sputacchiere", una specie di portacenere riempiti di sabbia che servivano allo scopo. 
Mentre era intento in una partita di briscola, vedevi il vecchietto alzarsi all'improvviso e correre verso la sputacchiera più vicina e..... ed è meglio fermarci qui.
L'altra che mi porto nella mente, è l'immagine di tutti questi anziani ex combattenti, seduti con la sedia al contrario, che stazionavano d'estate a chiacchierare davanti al loro Circolo Combattènti e si alzavano, togliendosi il cappello, quando passava la processione.
Ogni circolo aveva le sue regole e ricordo che, quando moriva un socio di un circolo, tutti gli altri partecipavano al suo funerale con tanto di bandiera a lutto e quel giorno non si accendeva la televisione per rispetto.
Poi c'erano le sezioni di partito, ma questa è un'altra storia.

Altre Foto:
Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy