Dall'Italia  Mon, 21 Jan 2019 23:59 Il primo ministro etiope saluta Conte. E si toglie il cappotto - Il primo ministro etiope saluta Conte. E si toglie il cappotto Aby Ahmed Ali viene ricevuto da Giuseppe Conte a Palazzo Chigi - Imagoeconomica    Mon, 21 Jan 2019 22:10 Fmi, Di Maio: «Non ci scoraggia, indietro non si torna» - Fmi, Di Maio: «Non ci scoraggia, indietro non si torna» Così il vicepremier sui dati del Fondo monetario internazionale - LaPresse    Mon, 21 Jan 2019 22:04 Crisi diplomatica Francia, Di Battista: «Di Maio dice la verità» - Crisi diplomatica Francia, Di Battista: «Di Maio dice la verità» Il grillino dopo la convocazione dell'ambasciatrice italiana a Parigi - LaPresse    Mon, 21 Jan 2019 22:04 Francia, Di Maio: "Nessun caso diplomatico, UE affronti tema decolonizzazione Africa" - Francia, Di Maio: "Nessun caso diplomatico, UE affronti tema decolonizzazione Africa" Le parole del vice-premier - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 21 Jan 2019 22:03 Di Maio: "Fmi non ci scoraggia, creiamo nuovo stato sociale" - Di Maio: "Fmi non ci scoraggia, creiamo nuovo stato sociale" Le parole del vice-premier - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 21 Jan 2019 22:01 Fmi, Tria: «Rischiose sono le politiche consigliate dal Fondo« - Fmi, Tria: «Rischiose sono le politiche consigliate dal Fondo« Il ministro Tria durante la conferenza stampa al termine dell'Eurogruppo a Bruxelles - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 21 Jan 2019 21:58 Francia, Moscovici: "Da Di Maio provocazioni irresponsabili" - Francia, Moscovici: "Da Di Maio provocazioni irresponsabili" Il Commissario Moscovici risponde alle parole di Di Maio - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 21 Jan 2019 21:54 Scontro Italia - Francia, Di Battista: "Finalmente c'è un Governo non più succube degli altri paesi" - Scontro Italia - Francia, Di Battista: "Finalmente c'è un Governo non più succube degli altri paesi" Le parole dell'esponente del M5s - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 21 Jan 2019 21:53 Reddito di cittadinanza, Di Battista: "E' un diritto umano, piena occupazione non ci sara' più" - Reddito di cittadinanza, Di Battista: "E' un diritto umano, piena occupazione non ci sara' più" Le parole dell'esponente del M5s - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Mon, 21 Jan 2019 20:40 Francia, Di Maio: «Nessun caso diplomatico, è tutto vero. Bisogna decolonizzare l'Africa» - Francia, Di Maio: «Nessun caso diplomatico, è tutto vero. Bisogna decolonizzare l’Africa» Il ministro del Lavoro dopo la convocazione dell'ambasciatrice italiana a Parigi - LaPresse    Mon, 21 Jan 2019 19:49 Scontri Inter-Napoli, legale Ciccarelli: «Ha detto che ha partecipato agli scontri» - Scontri Inter-Napoli, legale Ciccarelli: «Ha detto che ha partecipato agli scontri» Così l'avvocato Mirko Perlino al termine dell'interrogatorio nel carcere di San Vittore - LaPresse    Mon, 21 Jan 2019 16:56 Lo scandalo delle barelle all'ospedale Cardarelli a Napoli: «Botte tra pazienti per aggiudicarsi un lettino» - Lo scandalo delle barelle all’ospedale Cardarelli a Napoli: «Botte tra pazienti per aggiudicarsi un lettino» I pazienti ricoverati nelle barelle e addirittura sulle sedie nei corridoi dell’ospedale campano - Corriere Tv    Mon, 21 Jan 2019 15:39 Loacker, lo spot storico degli anni ‘80 - Loacker, lo spot storico degli anni ‘80 È morto il figlio del fondatore che portò il marchio al successo - Corriere Tv    Mon, 21 Jan 2019 14:40 Vladimir Luxuria a «Alla Lavagna»: ecco cosa ha detto sulla transessualità - Vladimir Luxuria a «Alla Lavagna»: ecco cosa ha detto sulla transessualità L'ex parlamentare in una classe di under 13 ospite del programma di Rai 3: «Si nasce così» - LaPresse    Mon, 21 Jan 2019 14:31 Infografica - 100 migranti salvati e riportati in Libia - Infografica - 100 migranti salvati e riportati in Libia Sfiorata nuova tragedia nel Mediterraneo - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    
Artemisium News
13/02/2018
FOGGIA,SESTA " PERLA ",IN RIMONTA, A PALERMO ( 1 - 2 )
I ragazzi di Stroppa si impongono al Barbera dopo lo svantaggio iniziale grazie a Duhamel e Kragl
di Lino Mongiello

Palermo, 12 febbraio 2018.

Un magico Foggia, lotta, soffre e sbanca il Barbera (1-2). Contro una delle “corazzate” della serie cadetta, i rossoneri centrano il terzo successo consecutivo e il sesto exploit esterno stagionale. Ma soprattutto, la band di Stroppa dimostra personalità e una condizione convincente. Va davvero sottolineata la prova del Foggia che non ha mai subìto le iniziative del super Palermo ed anzi, prima di passare in svantaggio, grazie ad un calcio di rigore “magnanimo” concesso ai padroni di casa, più volte si era avvertita la possibilità di colpire. Sicuramente ad agevolare la rimonta dei rossoneri ha inciso la superiorità numerica dovuta all’espulsione di Coronado ma i cambi di Mister Stroppa hanno contribuito notevolmente alla meritata vittoria. Stroppa ha inizialmente confermato la formazione che gli sta dando grandi soddisfazioni da qualche settimana a questa parte. Confermato anche il modulo (3-5-2) che metterà seriamente in difficoltà la compagine rosanero. Nella prima frazione il match è molto equilibrato e non ci sono molti tentativi pericolosi da ambo le parti. Il Foggia non soffre particolarmente e, soprattutto a centrocampo riesce ad impedire qualsiasi azione offensiva. Di tanto in tanto Agnelli e compagni cercano pure la via della rete, senza fortuna. Così, senza particolari sussulti e a reti inviolate, termina il primo tempo. Nella ripresa il Foggia appare molto più determinato e deciso nel voler far propria l’intera posta. Nicastro (3’) per poco non ci riesce. Così come anche il tentativo di Agnelli (4’). Poi su Nicastro (5’) è Posavec a compiere il miracolo e, sul prosieguo dell’azione Loiacono non trasforma in rete. Nel periodo migliore del Foggia però è il Palermo a passare.  Nestorovski (19’) su servizio di Coronado prova il tiro improvviso e trova, a distanza ravvicinata, il braccio di Loiacono: per il Sig. Abbattista è calcio di rigore ed ammonizione per il difensore foggiano. Lo stesso Nestorovski (20’) elude il tentativo di Guarna con un tiro forte e preciso. Sotto di un gol il Foggia non si scompone e si riorganizza, credendo nella possibilità di poter raddrizzare l’esito del match. Una mano gliela dà Coronado (24’) che si fa espellere per una durissima entrata ai danni di Gerbo. A questo punto   Stroppa effettua un doppio cambio: Scaglia e Duhamel per Greco e Nicastro. Passano soli 5’ e il Foggia perviene al pareggio. Scaglia crossa per Mazzeo che appoggia all’indietro per Duhamel (33’) e conclusione violenta che piega le mani a Posavec. Il gol del pari galvanizza i rossoneri che ora credono alla rimonta. E il gol del sorpasso arriva poco dopo. Da un calcio di punizione in zona offensiva, Agnelli serve Kragl (39’) e il missile “tedesco” si insacca alle spalle del povero Posavec. Un gran gol che piega il Palermo che prova a pareggiare subito i conti ma la traversa nega a Nestorowski (88’) la gioia della doppietta e del possibile 2-2. Nonostante i 5’ di recupero, il Palermo non riesce più a rendersi pericoloso e il Foggia porta a casa tre punti di platino. Da grande squadra. E adesso occorrerà continuare a far punti anche allo Zaccheria. Il doppio turno casalingo è da sfruttare al meglio per allontanarsi definitivamente dalla zona che scotta.  

Palermo-Foggia 1-2

Marcatori: 20´ s.t. Nestorovski (rig.), 33´ Duhamel, 39´ Kragl.

Palermo: Posavec 5.5, Dawidowicz 5.5, Bellusci 5, Szyminski 5.5 (42´ s.t. La Gumina s.v.), Rolando 5 (12´ s.t. Rispoli 6), Gnahoré 6, Jajalo 5, Aleesami 5, Coronado 4.5, Moreo 5 (29´ s.t. Chochev 5), Nestorovski 6. A disp.: Maniero, Pomini, Accardi, Rajkovic, Trajkovski, Balogh, Fiordilino, Fiore. All.: Tedino 5.

Foggia: Guarna 6, Tonucci 7, Camporese 7, Loiacono 6.5, Gerbo 6.5, Agnelli 6.5, Greco 6 (28´ s.t. Scaglia 6.5), Deli 6 (43´ s.t. Zambelli s.v.), Kragl 8, Nicastro 6 (28´ s.t. Duhamel 7), Mazzeo 6.5. A disp.: Noppert, Beretta, Martinelli, Rubin, Floriano, Celli, Ramè, Calabresi. All.: Stroppa 7.

Arbitro: Eugenio Abbattista di Molfetta 6;
1´ Assistente: Enrico Caliari di Legnano 6.5;
2´ Assistente: Marco Scatragli di Arezzo 6.5;
Quarto Uomo: Ivan Robilotta di Sala Consilina.

Note: spettatori 10.000 circa (un centinaio i tifosi rossoneri al seguito). Ammoniti: Greco e Loiacono (F). Espulso: Coronado al 24’ s.t. per fallo da tergo su un avversario. Angoli: 8 – 4 per il Palermo. Recuperi: 1' - 5'.

Nella foto il gol dell'1-1 di Duhamel

Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy