Dall'Italia  Tue, 14 Aug 2018 16:45 Genova, pronti gli ospedali: «Attivati i piani per le maxi emergenze» - Genova, pronti gli ospedali: «Attivati i piani per le maxi emergenze» Intervista al primario Paolo Cremonesi del pronto soccorso dell’ospedale Galliera di Genova - Genova24.it/Corriere Tv    Tue, 14 Aug 2018 16:26 Genova, si scava tra le macerie del ponte crollato - Genova, si scava tra le macerie del ponte crollato Le immagini dalla zona del disastro e i primi soccorsi - LaPresse    Tue, 14 Aug 2018 16:24 Genova, ponte crollato: il disastro visto dall'elicottero - Genova, ponte crollato: il disastro visto dall'elicottero Impressionanti le immagini del ponte Morandi crollato sulla A10 - Corriere TV    Tue, 14 Aug 2018 16:22 Edoardo Raspelli: «Violentato a 14 anni. Non ne parlai con nessuno» - Edoardo Raspelli: «Violentato a 14 anni. Non ne parlai con nessuno» La rivelazione shock del giornalista enogastronomico a 40 anni dall'accaduto - LaPresse    Tue, 14 Aug 2018 16:15 Ponte Genova, i soccorsi impegnati a estrarre le persone dalle macerie - Ponte Genova, i soccorsi impegnati a estrarre le persone dalle macerie Le drammatiche immagini del crollo - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Tue, 14 Aug 2018 16:06 Autostrada A10: com'era il ponte di Genova prima del crollo - Autostrada A10: com’era il ponte di Genova prima del crollo Le immagini del viadotto Polcevera - Corriere Tv    Tue, 14 Aug 2018 15:29 Genova, il camion sospeso sul ponte a un passo dal baratro - Genova, il camion sospeso sul ponte a un passo dal baratro Le immagini che mostrano il ponte tagliato e i veicoli tra le macerie - Corriere TV    Tue, 14 Aug 2018 15:15 Crollo ponte a Genova, le immagini dei primi soccorsi - Crollo ponte a Genova, le immagini dei primi soccorsi Vigili del fuoco: «Coinvolti una ventina di mezzi» - LaPresse    Tue, 14 Aug 2018 15:10 Genova, il filmato di un cittadino sulle macerie del ponte Morandi - Genova, il filmato di un cittadino sulle macerie del ponte Morandi Sono crollate entrambe le carreggiate nel tratto che sovrasta via Walter Fillak, nella zona di Sampierdarena - Corriere Tv    Tue, 14 Aug 2018 15:03 Crollo del ponte a Genova, i primi soccorsi ai feriti - Crollo del ponte a Genova, i primi soccorsi ai feriti Sul posto Vigili del Fuoco, ambulanze e forze dell’ordine. Entrambe le carreggiate sono crollate per cento metri. Ipotesi cedimento strutturale - Corriere TV    Tue, 14 Aug 2018 15:02 Genova, crollato ponte autostradale. Il video della polizia - Genova, crollato ponte autostradale. Il video della polizia Ci sarebbero persone sotto le macerie - LaPresse    Tue, 14 Aug 2018 14:46 Crollato ponte Morandi a Genova, le immagini dall'autostrada - Crollato ponte Morandi a Genova, le immagini dall'autostrada Le prime immagini dal luogo dell'incidente - Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev    Tue, 14 Aug 2018 14:41 Genova, «Oh, mio Dio»: l'urlo dell'uomo che filma il momento del crollo - Genova, «Oh, mio Dio»: l’urlo dell’uomo che filma il momento del crollo Le riprese del viadotto autostradale che cade - Corriere Tv    Tue, 14 Aug 2018 14:25 Genova, ponte crollato: il traffico deviato sotto la pioggia battente - Genova, ponte crollato: il traffico deviato sotto la pioggia battente Le immagini pubblicate sui social - Corriere TV    Tue, 14 Aug 2018 14:12 Genova, crolla il ponte dell'autostrada: - Genova, crolla il ponte dell’autostrada: le prime immagini Intorno alle 11,50 il ponte Morandi si è sgretolato - Corriere TV    
Artemisium News
12/02/2018
IL SAPORE
di Mario De Capraris

 

La vicina di casa – che mi comunica entusiasta di avere scoperto un contadino le cui galline fanno delle uova veramente bio – ponendo l’attenzione su quanto sia difficile trovare del cibo sano e che abbia sapore, fa venire in mente quando alcuni anni fa mi trovai ad abitare a Ivrea. Avevo trovato la casa che faceva proprio al caso mio e cioè con lo spazio in ombra davanti alla casa (c’era un salice gigante) per poter fare d’estate il barbecue al fresco, e insieme a questo spazio un giardino dalle dimensioni esagerate. Notai di sfuggita che c’erano degli alberi in fondo, all’interno della ringhiera della proprietà, ma non sapevo di quali alberi si trattasse né mi interessava saperlo.

Intanto in città avevo notato che le auto passavano solo col verde. Anche i pedoni passavano solo col verde. Inoltre nei negozi chi era arrivato per ultimo non cercava di essere servito per primo. Quelli del posto c’erano delle cose però che non sapevano fare: per esempio lo struscio. In via Palestro la gente passeggiava, ma si vedeva che non era il vero struscio, quello del Meridione, fatto di indolenza e di ozio vero. Quello era una parvenza di struscio. Tra l’altro capitò una volta che mi trovai a festeggiare l’ultimo dell’anno. A parte che mi sentivo, oltre che spaesato, anche alquanto isolato dal momento che di lato alla mia casa avevo il bosco, e i vari villini distavano un po’ dal mio, ma avvicinandosi la mezzanotte pensavo: “Chissà questi adesso che sorta di fuochi d’artificio spareranno” perché come è noto al Sud ogni ultimo dell’anno si tira fuori un arsenale non indifferente. Mancava però mezz’ora alla mezzanotte e non si era sentito un solo botto. “Spareranno a mezzanotte” dicevo “A mezzanotte e cinque, a mezzanotte e un quarto”. Ma la notte andò oltre e nessun fuoco venne sparato, nemmeno un bengala venne acceso, neanche un cerino fece la sua comparsa nel buio. A differenza del Sud dove sembra scoppiare una guerra, l’ultimo dell’anno passò via nell’indifferenza più totale.

Ma ritornando all’argomento da cui siamo partiti e cioè il cibo col sapore, che, come sappiamo, non esiste più per tanti motivi, e tutti quanti ci siamo rassegnati. Insomma era estate, un giorno che la calura era particolarmente opprimente, esco di casa e mi vado a mettere all’ombra di quegli alberi alla fine del giardino, vicino alla ringhiera, quelli che non sapevo nemmeno di che specie si trattasse, pensando che, chissà, forse alla loro ombra avrei trovato un po’ di refrigerio, e, osservandoli, mi rendo conto che sono dei peschi. Qualche pesca è a terra matura. Quindi evidentemente, deduco, saranno al punto giusto di maturazione. Senza esserne convinto stacco qualche frutto dai rami e quasi sono tentato di buttarlo perché, tanto, in genere la frutta la compro al supermercato. Ma così, come si fa certe volte meccanicamente, raccolgo un po’ di pesche e le porto in casa.

Quando le vado a mangiare, erano pesche dalla polpa bianca, resto sbalordito per il sapore squisito. Allora non è vero che non esistono più i sapori. In conclusione, ho mangiato pesche tutta l’estate. Quelli erano peschi che non erano stati concimati né erano stati usati pesticidi, stavano lì abbandonati ma il loro sapore era unico. Quel terreno – si vede per niente sfruttato negli anni – era veramente speciale. Mi ricavai un orto e ci piantai melanzane, zucchine, peperoni e tanto altro, e tutto fu veramente saporito.

 

 

Facebook Twitter Google+
Autorizzazione del Tribunale di Foggia n.20 del 20 settembre 2006
Direttore Responsabile Samantha Berardino



Quotidiano di Video Informazione on-line. Direttore Responsabile: Samantha Berardino
Reg.Trib. di Foggia n.20 del 20 settembre 2006. Tutti i diritti sono riservati.
Direzione e Redazione: Via G.Garibaldi, 44 - 71028 Sant'Agata di Puglia (FG) Tel. +39 0881 984319 - +39 368 7216910
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni: Leonardo Capano redazione@santagatesinelmondo.it

Tutto il materiale presente in questo sito è strettamente riservato - è vietato l'utilizzo dei contenuti del sito senza l'autorizzazione dei gestori. Privacy Policy | Cookie Policy